Il  Diploma olimpico di merito  (da non confondere con il Diploma Olimpico assegnato agli atleti) è stato un premio conferito dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO) per riconoscere servizi eccezionali per lo sport o un contributo notevole ai Giochi Olimpici . Nel 1974, l’ultima volta che i premi furono assegnati, solo 58 persone avevano ricevuto il premio.  [1]  [2]

Storia

Pierre de Coubertin , l’artefice dei giochi olimpici moderni, creò l’onore durante il Congresso olimpico di Bruxelles del 1905 per coloro che avevano offerto servizi eccezionali agli sport oa coloro che avevano un contributo importante nella promozione degli ideali olimpici. Stranamente, alle Olimpiadi estive del 1908 a Londra, dove i buoni rossi, blu e gialli venivano scambiati dai primi tre atleti rispettivamente per medaglie d’oro, d’argento e di bronzo, un buono blu del concorrente non vincente poteva essere scambiato con un „Diploma di merito“ (equivalente del Diploma Olimpico).  [3] Gli  sportivi che hanno vinto il premio includono l’inglese Jack Beresford , vincitore delle medaglie in cinque Olimpiadi successive, Dane Ivan Osiierche ha preso parte a sette Olimpiadi per 28 anni, mancando ai Giochi del 1936 come protesta contro il nazismo  [4]  e il francese Jean Borotra , medaglia di bronzo olimpica nel doppio maschile nel 1924, vincitore di quattro diversi titoli del tennis del Grande Slam e fondatore del Comitato internazionale Fair Play .  [1]

Gli amministratori e i promotori sportivi che hanno ricevuto il premio includono Sir Herbert Macdonald , quattro volte direttore della squadra olimpica giamaicana, e Sir Stanley Rous , ex segretario della Federcalcio e sesto presidente della FIFA (e uno degli ultimi tre vincitori insieme a Jean Borotra).  [1]  Il premio è andato anche a coloro che lavorano nelle arti: l’architetto Kenzō Tange ha ricevuto il premio per il suo progetto del Ginnasio Nazionale Giapponese per le Olimpiadi del 1964, e il regista Kon Ichikawa ne ha ricevuto uno per il suo celebre documentario 1965 incentrato sull’atleta film  Tokyo Olympiad ((Tōkyō Orinpikku))  . [5]

Il CIO ha interrotto il Diploma olimpico di merito e altri tre premi, alla 75a sessione del CIO nel 1974. I due premi esistenti sono l‘ Ordine Olimpico , creato nel 1975 per i contributi illustri al movimento olimpico e la Coppa Olimpica , istituita nel 1906 da Coubertin per organizzazioni con un record di supporto per le Olimpiadi e presentato ogni anno.  [6]

Elenco dei premi del Diploma olimpico al merito

Un elenco di tutti i 57 destinatari:  [7]

No. Destinatario Nazione
1 Il presidente Theodore Roosevelt stati Uniti
2 Fridjhof Nansen Norvegia
3 Santos Dumont Brasile
4 Lord Desborough Regno Unito
5 Il duca degli Abruzzis Italia
6 Comandante Lancrenon Francia
7 Conte Zeppelin Germania
8 Colonnello Balck Svezia
9 Dr. Jean Charcot Francia
10 George Chavez Perù
11 Re HM Alphonso XIII Spagna
12 HH Crown Prince of Germany Germania
13 Alain Gerbault Francia
14 Il colonnello Charles Lindbergh stati Uniti
15 Capitano Harry Pidgeon stati Uniti
16 Signor Hostin Francia
17 Leni Riefenstahl Germania
18 Angelo C. Bolanaki Grecia
19 Dr. Paul Martin Svizzera
20 Jack Beresford Regno Unito
21 Dr. Ivan Ossier Danimarca
22 Comitato olimpico guatemalteco Guatemala
23 „Les Enfants de Neptune“, Tourcoing Francia
24 Dr. Fr. M. Messerli Svizzera
25 Bill Henry stati Uniti
26 Harry Neville Amos Nuova Zelanda
27 Alfred Hajos Ungheria
28 Jeanette Altwegg Regno Unito
29 Charles Denis Francia
30 Il colonnello Marco Perez Jimenez Venezuela
31 Dr. Carl Diem Germania
32 Antoine Hafner Svizzera
33 The Rt. On. RG Menzies Australia
34 Otto Mayer, cancelliere del CIO Svizzera
35 Maurice Genevoix Francia
36 Nikolai Romanov URSS
37 SAR il Principe Axel Danimarca
38 Victor Boin Belgio
39 Rudolph Hagelstange Germania
40 Kenzo Tange Giappone
41 Burhan Felek tacchino
42 Joseph Barthel Lussemburgo
43 Joseph A. Gruss Cecoslovacchia
44 Antonio Elola Spagna
45 Kon Ichikawa Giappone
46 Sir Herbert McDonald Giamaica
47 Vernon Morgan Regno Unito
48 Francisco Nobre Guedes Portogallo
49 Jean-Francois Brisson Francia
50 Gaston Meyer Francia
51 Andres Merce Varela Spagna
52 Frederick Ruegsegger stati Uniti
53 Epaminondas Petralias Grecia
54 Otl Aicher Germania
55 Sir Stanley Rous Regno Unito
56 The Rt. On. Lord Philip Noel-Baker Regno Unito
57 Jean Borotra Francia

Riferimenti

  1. ^ Salta a: c   1974 i premi olimpici. „Tre diplomi olimpici di merito“ (PDF) .  la84.org  . Estratto il 25 ottobre 2017 .
  2. Salta in alto^   Il Diploma olimpico al merito. „Vernon Morgan“ (PDF) .  la84.org  . Estratto il 25 ottobre 2017 .
  3. Salta su^   Olimpiadi. „Foto di cimeli del 1908“ .  www.bbc.co.uk  . Estratto il 25 ottobre 2017 .
  4. Salta su^   International Jewish Hall of Fame degli sport. „Ivan Osiier“ .  www.jewishsports.net  . Estratto il 25 ottobre 2017 .
  5. Salta^   Findling, John E .; Pelle, Kimberly D. (2004).  Enciclopedia del movimento olimpico moderno  . Westport: Greenwood Press. p. 172.
  6. Saltate^   Mallon, Bill; Heijmans, Jeroen (2015).  Dizionario storico del Movimento Olimpico  (5 ed.). Lanham: Rowman & Littlefield. p. 423.
  7. Salta in alto^  Carta olimpica del 1983  . Comite International Olympique. 1983. pp. 142-143.