L’inversione della corsia di controcorrente è l’alterazione del normale flusso di traffico, tipicamente su un’autostrada ad accesso controllato (come un’autostrada o un’autostrada), per aiutare in un’evacuazione di emergenza(l’uso più comune del termine negli Stati Uniti ) o , come parte delle attività di manutenzione ordinaria , per facilitare l’ampliamento o la ricostruzione di una delle carreggiate autostradali (l’utilizzo più comune nel Regno Unito ).

Solitamente, il termine è usato per riferirsi all’inversione di corsie che sono normalmente configurate per viaggiare in una direzione; La normale modifica della configurazione delle corsie reversibili (ad esempio durante l’ora di punta ) non è normalmente considerata l’inversione della corsia del flusso continuo.

Per l’uso in caso di evacuazione di emergenza

In caso di evacuazione di emergenza, l’inversione della corsia di controcorrente raddoppia approssimativamente il numero di corsie disponibili per il traffico di evacuazione. Le sezioni di crossover vengono utilizzate per spostare il traffico in uscita verso queste corsie. Tutto il traffico in entrata è bloccato fino alla fine dell’evacuazione.

L’inversione della corsia di controcorrente viene solitamente eseguita su superstrade e altre strade ad accesso controllato; tuttavia, alcuni esempi elencati di seguito (in particolare nella Carolina del Sud ) sono strade divise e non divise. L’uso dell’inversione della corsia di contraflow è generalmente considerata una misura di emergenza, in quanto le corsie di controcorrente (e le rampe associate agli interscambi) mancano di segnaletica , segnali e altri dispositivi di controllo del traffico necessari per condurre il traffico nella direzione opposta. Generalmente, un numero significativo di agenti di polizia o altri funzionari sono necessari per dirigere manualmente il traffico durante un’inversione di corsia (specialmente negli svincoli , dove il traffico di rampa nella direzione sbagliata deve intersecarsi con altre strade che funzionano normalmente).

Evacuazione uragani

Marcatura di evacuazione uragano vicino alla costa del Golfo del Texas

A partire dagli anni ’90, molti stati negli Stati Uniti sudorientali hanno adottato le rotte di evacuazione degli uragani dalle aree costiere usando inversioni di corsia di contraflow sulle autostrade interstatali . I dipartimenti delle autostrade statali si sono coordinati sui piani per la direzione del traffico con le agenzie di pattuglia delle autostrade statali, hanno costruito i crossover mediani delle autostrade e installato segnaletica per i conducenti e le barriere e le braccia mobili per inibire le collisioni sbagliate. [1]

La maggior parte dei piani di evacuazione coinvolge solo un singolo stato; tuttavia, gli stati della Louisiana e del Mississippi hanno sviluppato piani coordinati per evacuare l‘ area metropolitana di New Orleans utilizzando l‘ Interstate 55 e l‘ Interstate 59 .

Esistono piani di evacuazione del flusso in controcorrente per:

  • Alabama
    • Mobile via I-65 [2]
Le barriere modulari di Jersey sono installate in modo semi-permanente come barriera mediana tra i ponti di sinistra e di seconda sinistra, lungo l’Interstate 4 vicino a Tampa . Possono essere rimossi rapidamente per consentire al traffico in direzione est di trasferirsi alle corsie in direzione ovest quando viene attivato il contraflow.
  • Florida [3] (Mentre sussistono i seguenti piani di controflusso, all’inizio della stagione degli uragani del 2017, la Florida ha lanciato uno schema di emergenza per le evacuazioni di uragani lungo le porzioni di I-4, I-10 e I-75. [4] [5] Non è chiaro se i piani di controflusso su queste sezioni autostradali rimarranno aggiornati o saranno rottamati. Nei giorni precedenti all’uragano Irma , i funzionari hanno scelto di implementare l’uso delle spalle di emergenza su sezioni di I-4 e I-75 anziché contraflow. [6] [7] )
    • Jacksonville , via I-10
    • Pensacola , via I-10 (direzione est)
    • South Florida ( Miami / Fort Lauderdale ), via Florida’s Turnpike e Alligator Alley
    • Southwest Florida , via I-75
    • The Space Coast , tramite SR 528
    • Tampa Bay , via I-4
  • Georgia
    • Savannah , via I-16 [8]
  • Louisiana
    • Lafayette , via I-49
    • Lago Charles , via I-10 e I-210 [9]
    • Area metropolitana di New Orleans , via I-10 , I-12 , I-55 , I-59 e Lake Caiceway Pontchartrain [10] [11]
  • Maryland
    • Ocean City , via US 50 e Maryland Route 90 [12] [13]
  • Massachusetts
    • Cape Cod via US-6 , Route 3 e Route 28 [14]
  • Mississippi
    • Costa del Golfo del Mississippi , via I-59 e US-49 [15]
    • Area metropolitana di New Orleans , via I-55
  • New Jersey
    • Jersey Shore , tramite Route 47 / Route 347 , Garden State Parkway , Atlantic City Expressway , Route 72 / Route 70 , Route 35 e Route 138 / I-195 [12]
  • Carolina del Sud [16]
    • Beaufort , via US 21
    • Charleston , via I-26
    • Georgetown County , via US 17
    • The Grand Strand , via US 501
    • Hilton Head Island , via US 278
  • Texas [17]
    • Corpus Christi , via I-37
    • Houston , via I-10 , I-45 , I-69 (US Highway 59) e US 290
    • Freeport , Surfside Beach e Lake Jackson tramite SH 288 e SH 36 .
    • Rio Grande Valley , via I-2 (US Highway 83) da Harlingen a McAllen , I-69E (US Highway 77) da Brownsville a Harlingen , I-69C (US Highway 281) da Pharr a Falfurrias
  • Virginia
    • L‘ area di Hampton Roads , via I-64 [18]

Ricostruzione autostradale

Quando le strade sono in costruzione in mezzo al traffico intenso, una corsia di traffico può essere bloccata e un’altra corsia invertita.

Strade a binario unico

Le strade a binario singolo sono spesso chiuse durante la ricostruzione.

Arterie a due corsie

I controllori del traffico dirigono il traffico attraverso la metà di una rotonda con i segnali STOP / SLOW, utilizzando condizioni controcorrente

Un operaio edile o un ufficiale di polizia dirige il traffico con un „Stop / Slow Paddle“, che è un cartello che mostra „STOP“ su un lato e „SLOW“ sull’altro. Il segno è girato e l’altra parte procede. Talvolta vengono utilizzati anche segnali stradali , in particolare durante la costruzione di ponti o qualsiasi situazione in cui una corsia deve essere chiusa durante i periodi in cui gli equipaggi non sono al lavoro. Altri casi includono la strada come strada a senso unico temporanea in aree in cui sono disponibili diverse strade parallele nelle vicinanze come deviazione per il lato opposto.

Strade con quattro o più corsie

Se la costruzione di strade richiede la chiusura completa di una metà di una strada con quattro o più corsie, due corsie di traffico possono essere spostate sull’altra strada. Se la strada che si sta costruendo è un’autostrada, la metà usata è chiamata semiautostrada .

Autostrade e autostrade

Articolo principale: Semi-autostrada

Quando le autostrade ad accesso controllato subiscono la ricostruzione, entrambi i lati sono spesso ridotti a una corsia. In alcuni casi, il traffico può essere spostato su una metà, rendendolo un corridoio temporaneo a due corsie. Un esempio di questo è l‘ Interstate 10 in Arizona , in cui il traffico in direzione est è ridotto a una corsia e spostato sulla metà della strada verso ovest. [19] Un’altra tecnica è quella di trattare la spalla dura più a destracome una corsia di viaggio. Su una superstrada a sei corsie (ad esempio, una contenente tre corsie in ciascuna direzione), una terza corsia può essere mantenuta aperta per la direzione più occupata, oppure la spalla può essere aperta per consentire quattro corsie di traffico ma con poco spazio o senza spazio per le spalle ; aree di emergenza possono essere aggiunte. In queste situazioni, i segnali temporanei „YIELD“ o „STOP“ sono solitamente posizionati su rampe di unione su autostrade, superstrade e strade non controllate con interscambi. In tali casi, le direzioni opposte sono separate da barriere jersey o, in rare circostanze, da coni stradali .

Eventi sportivi

All’inizio e alla fine dei principali eventi sportivi, il centro può girare corsie di strade intorno a uno stadio o arena per ospitare il traffico degli eventi. Poiché queste corsie in genere non sono soggette al controllo della corsia, questa può essere considerata una forma limitata di inversione del flusso di corrente.

Inversione della corsia di controreazione in funzione sulla I-93 a Concord, nel New Hampshire, dopo il completamento di una gara NASCAR al New Hampshire Motor Speedway , guardando a sud.

Due volte all’anno, al termine delle gare NASCAR al New Hampshire Motor Speedway a Loudon, nel New Hampshire , una forma di inversione del senso di contraflow, denominata „borrow a lane“, viene condotta sull’Interstatale 93 a Concord, nel New Hampshire . In questo caso, la corsia di sinistra dell’Interstate 93 verso nord viene temporaneamente „presa in prestito“ da utilizzare come terza corsia in direzione sud. Il traffico in direzione sud ha la possibilità di trasferirsi sulla corsia „presa in prestito“ a nord dell’Interstate 393interscambio e può viaggiare in direzione sud nella corsia di northbound a sinistra per consentire un aggiramento del traffico pesante della corsa entrando nella I-93 in direzione sud dalla I-393 all’uscita 15. Le due corsie di traffico nelle corsie in direzione sud e il traffico nella tangenziale „preso in prestito“ corsia ricongiungersi sul lato sud della interstatale a sud dello svincolo dell’Interstate 89 a Bow . [20]

L’inversione della corsia di controcorrente viene anche utilizzata per le gare della serie Monster Energy NASCAR e della serie IndyCar al Pocono Raceway di Long Pond, in Pennsylvania . Per queste gare, la Pennsylvania Route 115 a due corsie diventa a senso unico in direzione sud tra l‘ Interstate 80 e la pista la mattina della gara fino a quando tutti sono arrivati ​​in pista. Al termine della gara, PA 115 diventa a senso unico in direzione nord tra Pocono Raceway e I-80 fino a quando tutti hanno lasciato la pista. [21] [22]