Il  nome di  un  anello  è un nome assunto per scopi professionali da un wrestler professionista , un artista marziale o un pugile .

Wrestling

I nomi degli anelli si sono sviluppati come un modo per consentire agli attori di wrestling di nascondere le loro vere identità dalla base di fan di wrestling e mantenere così intatto il kayfabe , o perché il wrestler o il management considerano il vero nome dell’atleta poco attraente, noioso, difficile da pronunciare o incantato, divertente per il ragioni sbagliate o proiezione dell’immagine sbagliata. Dall’avvento di Internet , ora è relativamente facile scoprire il vero nome di un lottatore, ma in passato era molto più difficile.

Alcuni esempi di nomi di suoneria sono Michael Shawn Hickenbottom che diventa Shawn Michaels , Roderick George Toombs diventa „Rowdy“ Roddy Piper , Michael Sean Coulthard diventa Michael Cole , Dwayne Johnson diventa The Rock e Chris Irvine diventa Chris Jericho .

Negli ultimi anni,  quando?  ]  un crescente numero di wrestler ha adottato il suo vero nome o una sua variante per il suo personaggio in-ring , a volte modificando l’ortografia del loro vero nome per adattarsi meglio al loro trucco , come David Bautista che diventa Batista e Richard Fliehr che diventa Ric Flair . Altri usano semplicemente parte del loro nome, come Bill Goldberg usando Goldberg, Kenny Dykstra usando Kenny, Nicole Garcia-Colace usando Nikki Bella e Mike Mizanin usando The Miz, un’abbreviazione del suo cognome. Molte donne lottano solo per il loro nome. Molti usano anche asoprannome in aggiunta al loro vero nome per commerciabilità e altri motivi

Alcuni wrestler (per lo più indipendenti ), come Nigel McGuinness , fanno ancora di tutto per assicurarsi che i loro veri nomi non siano pubblicamente noti. I wrestler professionisti vengono spesso chiamati dai loro contemporanei con il nome dell’anello. Nelle interviste, Bret Hart ha regolarmente fatto riferimento a Mark Calaway , Curt Hennig e Kevin Nash con i nomi dei loro nomi (The Undertaker, Mr. Perfect e Diesel).

I nomi degli anelli sono spesso contrassegnati dalla promozione che crea un personaggio o un espediente per un artista. È comune vedere un esecutore usare una varietà di nomi di squilli durante la sua carriera, anche se il suo personaggio o trucco generale rimane simile. Ciò è particolarmente vero in WWE , che ha in gran parte forzato la maggior parte dei wrestler che hanno debuttato dal 2006 ad usare un ring name posseduto dalla WWE invece di un ring name che usavano nel circuito indipendente o, come con Bryan Danielson e pochi altri, il loro vero nome. Una notevole eccezione recente è stata fatta per David Otunga a causa del suo rapporto di vita reale con la cantante Jennifer Hudson , che ha dato alla WWE un’esposizione tradizionale. Per esempio,Senshi usava il nome di un anello appositamente per il suo secondo stint di TNA in modo che continuasse a mantenere il suo nome originale, Low Ki, usato altrove. Un altro esempio è Team 3D, precedentemente noto come The Dudley Boyz in ECW e WWE, ma WWE ha registrato il marchio con il nome che li ha portati a cambiare nome quando sono passati alla TNA. I nomi dei membri ( Bubba Ray Dudley , D-Von Dudley e Spike Dudley ) erano anch’essi marchi registrati da WWE, costringendoli a cambiare nome a Brother Ray, Brother Devon e Brother Runt. La WWE ha parzialmente abrogato la politica nel 2015, consentendo ai wrestler che erano ben noti in altre promozioni come Samoa Joe , AJ Styles ,Shinsuke Nakamura , Austin Aries , Karl Anderson , Bobby Roode ed Eric Young usano i nomi degli anelli di vecchia data (o nel caso di Nakamura e Roode, il loro vero nome) così come i wrestler che firmano contratti NXT „Tier 2“ come Johnny Gargano e Tommaso Ciampa che lottano sia su NXT che sul circuito indipendente per mantenere i loro nomi d’anello o (nel caso di Gargano) il loro vero nome. (Gargano e Ciampa hanno firmato contratti esclusivi WWE). I wrestler WWE „in house“ usano ancora i nomi degli anelli di proprietà di WWE.

In rari casi, i diritti al ring name di un wrestler possono essere di proprietà di una società con poca o nessuna connessione al wrestling professionale, come ad esempio la proprietà del nome Hulk Hogan della Marvel Comics fino all’inizio del 2003, dovuta al fatto che Hogan è stato pubblicizzato come The Incredibile Hulk Hogan all’inizio della sua carriera, mentre la Marvel era proprietaria del marchio per il loro personaggio dei fumetti  The Incredible Hulk  . A volte un wrestler acquisterà i diritti sul proprio ring name; ad esempio, Steve Borden possiede i diritti sul nome dell’anello Sting. Andrew Martin , precedentemente noto come Test, fece un ulteriore passo in avanti e cambiò legalmente il suo nome in Andrew „Test“ Martin. Jim Hellwig, conosciuto come The Ultimate Warrior, il suo nome è cambiato legalmente in semplice „Guerriero“.

In molti casi, i nomi degli anelli si evolvono nel tempo mentre il trucco del lottatore cambia, sottilmente o drammaticamente. Dopo il debutto in WWE come “ Connecticut Blueblood „, Hunter Hearst Helmsley, Paul Levesquecarattere s‘ trasformato in Triple H upon formando D-Generation X . Un cambiamento più drastico a volte si verifica quando un lottatore diventa babyface o tacco , come quando WCW affronta Hulk Hogan si unì alla nWocome Hollywood Hogan. Il cattivo atteggiamento di Hogan è stato migliorato cambiando il suo schema di colori del costume dal rosso e giallo di Hulkamania al bianco e nero di nWo. Il fratello Ray adottò il nome Bully Ray quando girò il tallone. Quando Steve Williams si unì al mondo del wrestling alla fine degli anni ’80, c’era già „Dr. Death“ Steve Williams . Quindi adottò il nome con cui sarebbe diventato famoso, Stone Cold Steve Austin o Stunning Steve Austin , che in seguito divenne il suo nome legale .

Boxing

Molti pugili hanno usato i nomi degli anelli come modalità di identificazione durante le loro carriere professionali di pugilato, in particolare per la fine del XIX secolo e l’inizio del XX secolo. Alcuni hanno iniziato con il prefisso „Kid“. Esempi famosi includono:

  • Kid Azteca
  • Cioccolato per bambini
  • Kid Diamond
  • Kid Gavilan
  • Kid Meza
  • Jack Kid Berg
  • Jersey Joe Walcott
  • Joey Giardello
  • Rocky Marciano
  • Takaloo
  • Tony DeMarco

Arti marziali orientali

Diversi artisti marziali sportivi, come Bill ‚Superfoot‘ Wallace e Benny ‚The Jet‘ Urquidez , hanno aggiunto moniker ai loro nomi. Il nome cinese di Bruce Lee ‚little dragon‘ è, tuttavia, più di un nome per lo schermo a causa della sua carriera di attore.

Uso globale

  • In Giappone , i lottatori di sumo usano un anello chiamato  shikona  (四 股 名 o 醜 名).
  • In Messico , i luchadores usano i nomi degli anelli e la loro identità è spesso ulteriormente nascosta attraverso una maschera.
  • In America Latina, è comune che i pugili usino un soprannome e il loro vero nome nei combattimenti, ed entrambi possono essere usati ogni volta che vengono introdotti. Esempi sono Ruben „El Púas“ Olivares, José „Mantequilla“ Nápoles, Humberto „La Chiquita“ González, Sergio „Maravilla“ Martínez, Wilfred „El Radar“ Benitez , Wilfredo „Bazooka“ Gomez , Roberto „Manos de Piedra“ Duran e Román „Chocolatito“ Gonzáles.

Nella fiction

Wasp è il soprannome di kickboxing di Lisbeth Salander e la maniglia degli hacker , e ha un tatuaggio di vespa sul collo.