Un’invasione di campo (noto come un’invasione di campo , correndo il campo o l’assalto al campo negli Stati Uniti) si verifica quando un individuo o di una folla di persone che guardano un evento sportivo entrano nell’area di gioco per celebrare o protestare un incidente. Le invasioni di pitch possono coinvolgere persone individuali o folle di persone. I costi possono essere stabiliti, con conseguente multe o tempo di prigione.

Football americano

Questo è particolarmente comune nel football universitario e nel football delle superiori quando una squadra tira fuori un grande attacco, sconfigge un rivale principale, finisce una lunga serie di sconfitte o segna una vittoria nella storia. Molte scuole impiegano la polizia antisommossa per impedire fisicamente ai fan di precipitarsi sul campo, una polemica di per sé. Tuttavia, con l’avvento diffuso di erba artificiale come FieldTurf, alcune scuole stanno diventando più rilassate riguardo agli studenti che invadono il campo. Negli ultimi anni, anche i pali della porta sono stati eliminati nei momenti della fine del gioco come misura cautelativa per impedire ai tifosi di arrampicarsi su di loro per causare danni allo standard che li trattiene, danni alle apparecchiature della telecamera sui pali, e lesioni dello spettatore. Nella National Football League , l’assalto al campo di solito porta alla revoca a vita degli abbonamenti dal detentore, anche se dati o venduti ad un’altra persona.

  • All-Star Game del Chicago College (23 luglio 1976): Con il 1:22 rimasto nel terzo quarto, i Pittsburgh Steelers guidarono il College All-Stars 24-0 quando un temporale torrenziale colpì il campo che rese impossibile il gioco. Dopo che i funzionari hanno chiesto un ritardo, i fan ubriachi e indisciplinati hanno invaso il campo e hanno abbattuto i pali della porta. Funzionari, sicurezza e polizia hanno tentato di sgomberare il campo, ma dodici minuti dopo, il commissario della NFL Pete Rozelle e il patrocinante Chicago Tribune hanno annunciato che il gioco era stato chiamato, che è stato salutato con scherno, e numerose risse sono scoppiate sul campo allagato prima l’ordine è stato finalmente ripristinato. [1]
  • Muscatine High School (8 settembre 1978): un esempio di fan del liceo che festeggiava la fine di una lunga serie di sconfitte – i Muskies avevano perso 44 partite consecutive dal 1973 al 1977, tra cui 40 partite di campionato dritto nella Conferenza della Valle del Mississippi . L’ottimismo era alto che i Muskies, ora membri della neonata Mississippi Eight Conference, avrebbe messo fine alla loro serie di sconfitte di cinque anni durante la stagione 1978, ma è stato durante la gara inaugurale della stagione contro Ottumwa che i Muscatine hanno vinto la loro prima partita dall’inizio della stagione 1973. Un touchdown con poco più di un minuto a sinistra e una conversione a due punti hanno portato Muscatine in vantaggio con un vantaggio di 15-12. Ottumwa ha fatto avanzare la palla verso la linea Muskie di 33 yard nella serie successiva, ma è stata intercettata nella zona finale del Muskie con 2 secondi dalla fine. Non appena il tempo è scaduto, oltre 1.000 fan dei Muskie si sono precipitati sul campo per celebrare la sua prima vittoria in 45 gare; un tentativo di abbattere i pali della porta non ha avuto successo. [2]
  • Buffalo Bills vs Miami Dolphins (7 settembre 1980; NFL): The Bills ha rotto una serie di sconfitte da 20 partite contro il loro rivale della divisione Dolphins in questo giorno, spingendo i 79.000 fan presenti al Rich Stadium ad assaltare il campo e abbattere lo stadio post di goal. [3]
  • Università della California, Berkeley contro Stanford University (20 novembre 1982, Pacific-10 football ): Negli ultimi secondi del Big Game del 1982 contro l‘ Università della California, Berkeley (Cal), i membri della Stanford Band e Stanford corsero sul campo, pensando che il gioco fosse finito. I giocatori di Cal hanno poi rilanciato il calcio d’inizio avanti e indietro, con Cal’s Kevin Moen che ha schivato la band per un touchdown vincente, che ha terminato eseguendo il trombonista Gary Tyrrell nella zona finale. “ Il gioco“è celebrato dai fan di Cal e ispira le ire di molti fan di Stanford, fino ad oggi rimane una delle più famose opere teatrali della storia del football americano (il gioco non finisce prima dell’ultima partita, anche se il cronometro di gara funziona fuori tempo mentre l’ultima giocata è ancora in corso. Una penalità è stata definita come risultato di „The Play“, ma era solo perché gli spettatori e i membri della band si erano accalcati sul campo mentre la partita era in corso.)
  • Partita del campionato USFL Michigan Panthers contro Philadelphia Stars (17 luglio 1983, USFL football ): Dopo aver lasciato quattro su cinque partite per iniziare la loro prima stagione nel nuovo campionato, il Michigan ha acquisito alcuni veterani della NFL per terminare l’anno 12-6 e scavalcato gli Oakland Invaders nei playoff single-tier. Di fronte a una folla di 46.565 partecipanti pagati al Mile High Stadium di Denver , il ritardo dei Panthers per un touchdown ha spostato la vittoria fuori dalla portata delle Stelle, battendole 24-22. [4]Nonostante il terreno neutrale offerto da un campionato in stile Super Bowl in cui la sede selezionata in anticipo dei playoff, diverse centinaia di fan del Michigan hanno preso d’assalto il campo e si sono radunati nell’area delle tribune sud e della porta sud. I fan hanno brevemente montato il palo della porta, quasi demolendolo, ei missili, in particolare le bottiglie, sono stati lanciati dai fan della polizia di Denver , che hanno risposto con l‘ imposizione K-9 , mazza e manganelli. Nella mischia, 12 persone sono state arrestate dalla polizia, metà dal Michigan. [5]
  • LSU vs Kentucky (9 novembre 2002, calcio SEC ): il Kentucky sembrava come se volesse strappare un fuorigioco a casa delle Tigri quando tenevano un vantaggio di 30-27 con due secondi a sinistra e LSU con la palla sul proprio 26 yard linea. Mentre il quarterback Marcus Randall sollevava un passaggio di Ave Maria , i fan si precipitavano ai margini del campo pronti a celebrare la vittoria del Kentucky. Tuttavia, il passaggio è stato deviato da due difensori Wildcat e nelle mani del grande ricevitore LSU Devery Henderson , che è stato in grado di correre nella zona finale vincere una vittoria 33-30 per LSU e lasciare i fan sul campo storditi al volgere degli eventi. Il gioco sarebbe diventato famoso come il Bluegrass Miracle . Cinque anni dopo nello stesso stadio, i fan di Wildcats hanno invaso il campo dopo aver vendicato la perdita con una vittoria, e la scuola è stata multata per $ 50.000 per una terza violazione della politica della conferenza che proibiva le invasioni di pece (vedi sotto).
  • 2 novembre 2008 – Texas Tech vs. Texas – I fan del Texas Tech hanno invaso il campo di Jones AT & T Stadium tre volte durante gli ultimi momenti del gioco. La prima è arrivata dopo che Michael Crabtree ha catturato un passaggio touchdown da Graham Harrell con un secondo di ritardo: fan entusiasti, pensando che il gioco fosse finito e che i Red Raiders avevano sconvolto il Texas al primo posto, si è riversato sul campo, facendo così di nuovo dopo che il funzionario di replay ha annunciato che Crabtree era effettivamente rimasto in sospeso il momento prima di attraversare la linea di porta. Tech ha valutato due penalità di condotta antisportive per questo, costringendole a dare il via alla linea dei 7 yard e mezzo. Dopo che la palla è stata recuperata da Tech, la partita è finita ei fan hanno invaso il campo un’ultima volta senza penalità.
  • 30 novembre 2013 – Auburn vs. Alabama – L‘ Università di Auburn ha affrontato i loro rivali storici, l‘ Università dell’Alabama nel loro gioco annuale di rivalità, popolarmente noto come l‘ Iron Bowl . L’Alabama è entrato nella stagione al primo posto dopo aver vinto due campionati nazionali BCS consecutivi. Auburn aveva iniziato la stagione non classificata, ma era salita al 4 nella classifica, segnando la seconda volta in cui entrambe le squadre erano classificate nella Top 5 delle classifiche BCS. Il vincitore del gioco si guadagnerebbe il diritto di giocare nel campionato SEC Championship . Con un secondo a sinistra sull’orologio e il punteggio legato, Alabama ha scelto di tentare un field goal di 57 yard. Il calcio è stato breve e il difensore Auburn Chris Davisl’ha messo in campo a 9 metri di profondità nella sua zona finale. Ha restituito il calcio fino alla zona finale dell’Alabama, segnando il touchdown vincente, in uno spettacolo noto come Kick Six . Nonostante le sanzioni della SEC per aver corso sul campo, migliaia di fan di Auburn (principalmente studenti) hanno invaso il campo per il piacere di guadagnare un posto nel campionato SEC Championship, oltre a porre fine al titolo nazionale di Alabama.speranze. Dopo la partita, l’equipaggio dei terreni di Auburn scoprì che tra le macerie rimaste sul campo c’era una pila di cremose sulla sideline di Auburn, che si supponeva fosse collocata lì da un fan che onorava la richiesta di un parente defunto di avere le sue ceneri sparse sul campo. (Tradizionalmente, le squadre sportive raramente permettono „sepolture“ sul loro campo per proteggere la salute del manto erboso, e se è così è quasi sempre una figura importante del club i cui resti sono sparsi.)

Sanzioni per la Southeastern Conference

La Sezione 10.5 dello Statuto della Conferenza del sud – est ha adottato una politica progressista nel 2004 per gli sport più importanti: $ 5,000 per il primo reato, $ 25,000 per il secondo reato e $ 50,000 per il terzo e successivi reati entro un periodo di tre anni dell’ultimo lancio invasione. Nel maggio 2015, le multe sono aumentate a $ 50.000, $ 100.000 e $ 250.000 rispettivamente per il primo, il secondo e il terzo più i reati successivi. Anche il periodo delle violazioni passate è aumentato da tre a cinque anni.

I Kentucky Wildcats sono stati colpiti con „la tripla“ per tre invasioni di campi da calcio entro undici mesi:

  • Il 4 novembre 2006, la squadra è stata multata $ 5.000 per un’invasione di campo dopo una vittoria di calcio contro la Georgia .
  • Il 15 settembre 2007, la squadra è stata multata di $ 25.000 per un’invasione di campo dopo una vittoria di non-conferenza di calcio contro l‘ arcivescovo Louisville .
  • Il 13 ottobre 2007, la squadra è stata multata per $ 50.000 per un’invasione di campo dopo una tripla partita di calcio straordinario contro LSU di alto livello . [6]

Vanderbilt, South Carolina e Missouri sono stati multati per $ 25.000 per violazioni di secondo grado, ma la maggior parte delle scuole SEC è stata multata per $ 5.000. La multa del Missouri è notevole in quanto la loro seconda violazione è avvenuta dopo soli tre anni come membro della SEC: entrambi sono arrivati ​​quando i sostenitori hanno invaso Faurot Field dopo che la squadra ha concluso un viaggio al SEC Championship Game , nel 2013 e 2014. Si noti che in associazione calcio, Kentucky e Carolina del Sud hanno la regola in vigore per le partite femminili, ma poiché la partita maschile si svolge sotto gli auspici della Conferenza USA , non vi è alcuna ammenda di tiro in questo sport. citazione necessaria ]

Auburn è diventata la prima istituzione SEC ad essere multata al massimo di $ 250.000 dopo la sua vittoria calcistica in Alabama il 25 novembre 2017. Questo è venuto a capo delle violazioni in seguito alle vittorie di Auburn sull’Alabama nel calcio nel 2013 e nel Kentucky nel basket maschile nel 2016. [7]

Altre sanzioni per le conferenze

Altre conferenze hanno statuti simili; in alcune conferenze, la regola dell’invasione del tiro viene reimpostata a zero dopo cinque anni senza un’invasione di tono, e la multa viene raddoppiata nel caso in cui un giocatore o un arbitro si infortunano a seguito dell’invasione del campo.

Tuttavia, più recentemente, alcune conferenze hanno iniziato a reprimere le invasioni di campo in tutti gli sport.

Abbattere i post della porta

C’è da tempo una tradizione nel football americano – principalmente nel football universitario – in base al quale i fan che celebrano una grande vittoria abbatteranno i pali sul campo dopo la partita. [8] Nessuno sa con certezza quando o come è iniziata la tradizione. [9] La Boston Public Library ha nella sua collezione una fotografia di fan che abbattono un palo nel 1940. [10]

Abbattere i pali della porta può essere pericoloso, tuttavia, poiché le persone possono essere ferite o uccise da un palo che cade. Le persone che si siedono o si aggrappano ai pali della porta mentre vengono tirate giù possono essere ferite se cadono o se cadono a terra quando i pali della porta crollano. L’attrezzatura fotografica di un’emittente di gioco attaccata ai pali porta a un’altra possibilità di infortunio. Questi pericoli possono creare implicazioni legali per le scuole, le località e i luoghi in cui si verificano i giochi. [11]

Nel Massachusetts , c’è uno statuto statale che proibisce in modo specifico la demolizione non autorizzata dei pali di un campo di calcio. Il Capitolo 266, Sezione 104A delle Leggi Generali del Massachussets prevede: „Chiunque distrugga, ferisce o rimuove un palo della porta su un campo di calcio, deve essere punito con una multa di non meno di cinquanta o più di duecento dollari“. [12] Il legislatore statale del Massachusetts ha emanato lo statuto nel 1960 in risposta a una tragedia avvenuta l’anno precedente. [13] Il 26 novembre 1959 (il giorno del ringraziamento di quell’anno), una ragazza di 14 anni a Foxborough, Jane Puffer, è stato colpito alla testa da un palo che cade. Aveva fatto parte di una folla che era sul campo dopo la conclusione di una partita di football del liceo mentre un gruppo di fan stava abbattendo un palo. Il palo della porta d’acciaio improvvisamente cadde a terra, e Puffer fu colpito mentre apparentemente stava cercando di spingere un’altra ragazza fuori dalla sua strada. È morta per le sue ferite il giorno successivo. [14] [15] [16] Il legislatore statale ha promulgato lo statuto l’anno successivo, e da allora la legge è rimasta invariata. [17]

Nonostante la legge, il 22 dicembre 1985, i fan del New England Patriots abbatterono un palo in Sullivan Stadium (anche a Foxborough) per celebrare la vittoria della squadra nel finale di stagione regolare contro i Cincinnati Bengals. Alcuni tifosi hanno portato il palo al di fuori dello stadio, dove hanno fatto in modo che venisse a contatto con una linea elettrica ad alta tensione sopraelevata. Un uomo vicino, Jon Pallazola, fu gravemente ferito. C’era la prova che è stato ferito quando ha cercato di proteggersi dall’essere colpito dal palo che cade subito dopo essere diventato elettrificato. Pallazola successivamente ha citato in giudizio una società di sicurezza privata che era stata sotto contratto per fornire sicurezza allo stadio. Ricevette un ampio verdetto della giuria contro la società, e quindi risolse il suo reclamo contro la società per $ 4,5 milioni. Ha anche citato in giudizio la città di Foxborough ma, nel 1994, la Corte suprema giudiziaria del Massachusettsdecretò che la sua richiesta contro la città era vietata da uno statuto statale che garantiva ai comuni l’immunità dalle affermazioni secondo cui non erano in grado di fornire protezione della polizia o prevenire crimini. [18]

Il 19 novembre 1983, una studentessa di 18 anni della Harvard University è stata gravemente ferita quando è stata colpita alla nuca da un palo che i fan di Harvard hanno abbattuto per celebrare la vittoria della loro squadra contro l’archivistica Yale University allo Yale Bowl in New Haven, nel Connecticut . [19] [20] La studentessa, Margaret Cimino, successivamente intentò una causa in tribunale federale contro Yale, la città di New Haven, la città di West Haven e una compagnia di sicurezza. Ha risolto le sue richieste contro la City of West Haven e la compagnia di sicurezza. Nel 1986, un giudice federale decise che Cimino disponeva di prove sufficienti per portare in giudizio le sue richieste contro Yale e la città di New Haven. [21]Le parti hanno quindi raggiunto un accordo prima del processo. [22]

Il 21 novembre 1998, una studentessa del primo anno della Oregon State University è stata gravemente ferita quando è stata colpita alla testa da un palo che cadeva dopo che la squadra di football aveva ottenuto la vittoria per oltre 44-41 ore di straordinario sull’Università dell’Oregon . [23] Ha sofferto un cranio fratturato e sanguinamento nel suo cervello, ma alla fine ha recuperato dalle sue ferite. [24]

Nel novembre del 2000, i fan dell’Università del Texas a El Paso abbatterono un palo dopo una vittoria. Un fan ha affermato di essere stato ferito quando i fan hanno tirato giù i pali della porta mentre era appeso a loro. Ha citato in giudizio l’università e il sistema universitario del Texas. Nel 2005 una corte d’appello intermedia del Texas decise che la causa era stata bloccata dall’immunità governativa. [25]

Il 20 ottobre 2001, uno studente di 21 anni della Ball State University è stato reso paraplegico quando un obiettivo post che i suoi fan hanno abbattuto per celebrare una vittoria atterrata sulla schiena. [26] L’università aveva incoraggiato i tifosi a demolire il palo della porta, facendo lampeggiare un messaggio sul tabellone segnapunti che diceva: „Il palo della porta sembra solo“. Lo studente, Andrew Bourne, risolse il suo reclamo successivo contro l’università per $ 300.000, l’importo massimo che poteva recuperare dalla scuola sotto la legge dello stato dell’Indiana . Ha anche presentato una responsabilità sul prodottocausa contro il produttore del palo, sostenendo che il palo era „difettoso e irragionevolmente pericoloso“. Nel 2006, una corte d’appello federale ha stabilito che il produttore non era responsabile perché il pericolo posto dal palo era „ovvio“. [27]

Ora, al fine di prevenire infortuni, ci sono dei pali della porta pieghevoli che lo staff dello stadio può abbattere in pochi secondi dopo la conclusione di una partita per impedire ai fan di abbatterli. [28] [29] Ci sono anche post di goal costruiti in modo tale da non poter essere abbattuti dai fan. [30]

Il 2 novembre 2015, gli studenti presso l‘ Università del Kansas illegalmente irruzione nella Memorial Stadium e buttato giù il palo alla conclusione del sud del campo a seguito del Kansas City Royals ‚ World Series vittoria aggiudicandosi contro i New York Mets al Citi Field . [31] I pali dello stadio sono stati abbattuti anche dopo le vittorie dei Jayhawks , contro il West Virginia nel 2013, lo stato dell’Iowa nel 2014 e il Texas nel 2016.

Associazione calcio

Le invasioni di Pitch non sono rare ma non sono così frequenti al giorno d’oggi nel calcio di alto livello, ma storicamente era comune per i sostenitori della squadra vincente in una partita importante, come ad esempio una finale di Coppa, allagare in campo dopo il fischio finale. Ad esempio, nel famoso film di Kenneth Wolstenholme „Alcune persone sono in campo, pensano che sia tutto finito – è ora!“ commentare la copertura televisiva della BBC della finale della Coppa del Mondo del 1966 . „Loro“ erano fan che avevano invaso il campo prima della fine dei tempi supplementari .

Le invasioni di pitch sono meno comuni nell’era del calcio moderno rispetto agli anni ’70 e ’80. Sorprendentemente, è stato durante quel periodo che i fan sono stati barricati sulle tribune da recinti; dopo il disastro di Hillsboroughnel 1989, questa forma di controllo della folla fu abbandonata, tuttavia le invasioni di lancio divennero più rare. La parziale scomparsa delle invasioni di pece può essere in parte dovuta al fatto che nel 1991 le invasioni di pece sono state criminalizzate nel Regno Unito ai sensi della legge sui reati di calcio. [32] Tuttavia, si verificano ancora, specialmente nelle divisioni inferiori dove c’è meno sicurezza e sicurezza.

Le invasioni di lancio famose includono:

  • Celtic v Rangers (17 aprile 1909) Replay finale della Coppa Scottish . Alla fine del replay, la folla ha invaso il campo per protestare contro la mancanza di un risultato e con la prospettiva di dover pagare per vedere una terza partita. La SFA ha trattenuto la Coppa.
  • Everton v Sheffield Mercoledì (14 maggio 1966) Finale FA Cup . Lo Sheffield Wednesday aveva segnato due gol mentre l’Everton aveva un goal squalificato in fuorigioco, prima che Everton segnasse due gol nel secondo tempo per pareggiare. Poco dopo il gol di pareggio, il tifoso dell’Everton Eddie Canavagh ha invaso il campo, eludendo un ufficiale di polizia prima di essere affrontato e scortato fuori dal campo da un secondo ufficiale. Everton ha continuato a vincere la partita 3-2.
  • Celtic – Inter (25 maggio 1967) finale di Coppa dei Campioni . Mentre il fischio finale ha soffiato, i fan del Celtic inondarono il campo in giubilo quando il Celtic divenne la prima squadra britannica a sollevare la Coppa Europa.
  • Hereford v Newcastle (5 febbraio 1972) FA Cup . Il fuoricampo Hereford ha battuto il Newcastle 2-1 al massimo dopo i tempi supplementari . Ci sono state invasioni di campo dopo entrambi i gol di Hereford e uno alla fine della partita.
  • Manchester United – Manchester City (27 aprile 1974) Football League First Division . Ci sono state invasioni di campo pochi minuti dopo che Denis Law ha segnato l’unico obiettivo per la squadra ospite, in una partita che avrebbe dato allo United la speranza di rimanere nella vecchia Prima Divisione se avessero vinto come se fosse la penultima partita della stagione. Anche se il destino dello United non è stato sigillato con questo obiettivo, l’invasione del campo lo ha confermato quando la partita è stata abbandonata 8 minuti prima che il tempo di gioco fosse scaduto, insieme a risultati negativi altrove.
  • Inghilterra contro Scozia (4 giugno 1977) Home International . La Scozia ha vinto 2-1 con gol di Gordon McQueen e Kenny Dalglish nella partita giocata nel vecchio Wembley . Al fischio finale, i tifosi della Scozia hanno invaso il campo e hanno distrutto uno degli obiettivi. Le scene sono state trasmesse in diretta sulla TV del Regno Unito, e questo è stato identificato come uno dei momenti chiave in cui l‘ hooliganismo calcistico ha catturato l’interesse dei politici.
  • Celtic v Rangers (10 maggio 1980) Finale della Coppa di Scozia . Il Celtic ha battuto i Rangers 1-0 durante i tempi supplementari e gli scontri sono seguiti sul campo a tempo pieno. La polizia montata ha dovuto rompere i fan in lotta; questo ha portato anche al divieto di alcolici dai campi di calcio scozzesi.
  • Derby v Fulham (14 maggio 1983) Football League Seconda Divisione . Questa partita è stata polemicamente mai conclusa dopo che i fan del Derby hanno invaso il campo. Il Fulham ha richiesto una vittoria per essere promosso nella massima serie del calcio inglese, ma nonostante le loro proteste la partita non è mai stata ripetuta e il risultato, una sconfitta per 1-0, si è alzato.
  • Everton v Wimbledon (7 maggio 1994). Nel tentativo di assicurarsi 40 anni consecutivi di calcio di altissimo livello, l’Everton, che era stato ai piedi del tavolo per gran parte di una terribile stagione, aveva bisogno di battere l’in-forma Wimbledon, che non aveva perso per 10 partite in una riga. Il presidente del club aveva offerto un viaggio a Las Vegas se dovessero farlo 11. Nonostante uno stand sia stato chiuso a causa della costruzione, l’atmosfera era conosciuta come una delle più grandi di sempre all’interno del Goodison Park. Nonostante siano andati in svantaggio per 2-0 nei primi 20 minuti, Everton ha ottenuto un notevole rimonta per vincere la partita 3-2 e assicurarsi la sopravvivenza. Ne è seguita un’invasione di massa e molte immagini della giornata emotiva sono state proiettate sulla tribuna della BBC .
  • Carlisle United contro Plymouth Argyle (8 maggio 1999). Essendo stato in fondo alla classifica per gran parte della stagione, Carlisle United aveva bisogno di una vittoria per resistere a qualsiasi possibilità di sopravvivenza e mantenere il proprio status di Football League. Con il punteggio sull’1-1 contro il Plymouth in tempo di recupero, il portiere in prestito Jimmy Glass si è fatto avanti dalla propria metà nella casella avversaria per il successivo calcio d’angolo di Carlisle. La palla incontra Glass su un tiro a rimbalzo e calcia in rete per segnare, vincendo la partita e condannando Scarborough alla retrocessione nel processo. Un’invasione di massa ha avuto luogo prima della fine della partita.
  • FC Schalke 04 contro SpVgg Unterhaching (19 maggio 2001). Prima dell’ultimo turno di partite della stagione 2000-01 della Bundesliga , il Bayern Monaco guidava lo Schalke 04 di tre punti, ma con una differenza reti inferiore. Lo Schalke è riuscito a sconfiggere l’Unterhaching 5-3 nella sua ultima partita al Parkstadion. Poco prima della fine di questa partita, il Bayern ha rinunciato a un gol del 90 ° minuto contro Amburgo. La maggior parte dei sostenitori dello Schalke credevano che la loro squadra avesse vinto il loro primo campionato dal 1958. Il campo era stato quindi preso d’assalto in festa sebbene la partita ad Amburgo non fosse ancora conclusa. Ad Amburgo, è stato assegnato un calcio di punizione indiretto per il Bayern e Patrik Andersson ha segnato il pareggio decisivo. In Schalke, l’atmosfera si trasformò immediatamente da gioia e festa a shock, incredulità e lutto.
  • Aston Villa – Manchester United (6 gennaio 2002) FA Cup . Il Manchester United ha perso 2-0 con 15 minuti dalla fine del gioco; tuttavia, il Manchester United ha segnato tre gol in 5 minuti e il loro terzo gol ha causato molti tifosi del Manchester United ad invadere il campo in festa.
  • Watford v Luton Town (10 settembre 2002). 10 minuti prima della partita della Football League Cup , i fan di Luton hanno invaso il campo, provocando i fan di Watford a fare lo stesso, provocando una rissa di massa sul campo tra i due gruppi di tifosi e il gioco è stato ritardato di 25 minuti prima della rivolta la polizia ha riacquistato l’ordine. [33]
  • QPR v Crewe (26 aprile 2003) Football League Division 2 – QPR aveva bisogno di vincere questa partita per spingere Crewe della promozione automatica dalla Divisione 2. Durante il gioco ci fu un brutto lancio di gettoni e un tifoso del QPR andò in campo per protestare con l‘ arbitro . Il gioco è finito 0-0, il che significa che Crewe è stata promossa e centinaia di fan del QPR hanno invaso il campo. [34]
  • West Brom v Portsmouth (15 maggio 2005) FA Premier League . West Brom ha sconfitto Portsmouth 2-0; combinato con altri risultati, ha completato una delle fughe più sorprendenti della retrocessione nella storia del calcio inglese. West Brom è diventata la prima squadra dall’avvento della moderna Premiership nel 1992-93 a sfuggire alla retrocessione dopo essere stata in fondo alla classifica a Natale. Una volta che tutti i risultati sono arrivati ​​e West Brom era al sicuro, migliaia di fan dei Baggies a The Hawthorns sono entrati in campo estaticamente. Molti fan di Portsmouth si sono uniti ai festeggiamenti, in quanto una delle squadre retrocesse a spese di West Brom erano i loro rivali di arco Southampton .
  • Reading v Derby County (1 aprile 2006) Football League Championship . Lettura del Derby County sconfitto 5-0 per assicurarsi il titolo del campionato di football americano . Nel precedente gioco Reading ha pareggiato 1-1 con Leicester City al Walkers Stadium per assicurarsi la promozione alla FA Premier League per la loro prima stagione nella massima serie durante i loro 135 anni di storia. Alla fine del gioco, i fan della Lettura si sono riversati sul campo per celebrare questi due risultati.
  • Wigan v Portsmouth (29 aprile 2006) FA Premier League . Portsmouth ha sconfitto il Wigan 2-1 per garantire la sopravvivenza di Portsmouth nella FA Premier League . Soprannominata „the Great Escape“ dai fan di Portsmouth, questa vittoria ha segnato la conclusione di una sorprendente serie di partite sotto il loro manager Harry Redknapp che era rientrato nel club all’inizio dell’anno, dopo essere stato licenziato dai fieri rivali Southampton , quando Portsmouth era in crisi di retrocessione. Ha annunciato l’arrivo del nuovo proprietario di Portsmouth, Sacha Gaydamak , che ha finanziato gli acquisti firmati da Harry Redknappdurante la finestra di trasferimento di gennaio. I fan di Portsmouth hanno invaso il campo al DW Stadium in giubilo e sollievo nel rimanere alzati. Questo segnò anche l’inizio della saga che portò all’eventuale retrocessione e bancarotta di Portsmouth.
  • West Ham United FC – Millwall FC (25 agosto 2009) Football League Cup . Dopo che il West Ham ha pareggiato, i fan hanno invaso il campo ma non hanno causato un grave disturbo. Dopo che il West Ham ne ha segnati altri due, centinaia dei loro fan hanno invaso il campo e la polizia antisommossa è stata schierata frettolosamente. Ci sono voluti più di sei minuti per la polizia per cancellare il campo. Il ministro dello Sport Gerry Sutcliffe haaffermato che la violenza tra West Ham e Millwall è stata „una vergogna per il calcio“ e le invasioni di campo sono state ampiamente condannate dalla FA e dai giocatori. [35]
  • FK Sarajevo – NK Široki Brijeg (21 aprile 2010) Premier League of Bosnia-Erzegovina . I fan di Sarajevo hanno invaso il campo dopo che la partita si è conclusa con l’1-1 per mostrare la loro insoddisfazione per il risultato, ma anche per protestare perché nessuno è stato ancora arrestato per l’uccisione di Vedran Puljić, un fan di Sarajevo, in trasferta a Široki Brijeg in precedenza nella sessione (4 ottobre 2011). [36]
  • FK Željezničar contro FK Laktaši (23 maggio 2010) Premier League of Bosnia-Erzegovina . I fan di Željezničar hanno invaso il campo dopo il fischio finale per festeggiare il ritorno del titolo alla valle delle coppe dopo 8 anni. Durante l’intera partita sono stati organizzati i tifo, come bengala, grandi bandiere, trasparenti e acrobazie di carte. Per celebrare il ritorno del titolo, ma anche per ringraziare i Maniaci (gruppo ultras degli appassionati di Željezničars) per il loro sostegno, Željezničar ha organizzato un fuoco d’artificio alla fine. [37]
  • Bray Wanderers v Shamrock Rovers (29 ottobre 2010) Premier Division della League of Ireland . Gli Shamrock Rovers hanno vinto il loro primo titolo in campionato dal 1994 ei fan hanno invaso il campo in festa.
  • Campionato di calcio di Southampton – Coventry City FC (28 aprile 2012) . I fan di Southampton hanno invaso il campo seguendo le promozioni di ritorno alla Premiership dopo un’assenza di sette anni in cui il club è entrato nell’amministrazione.
  • Manchester City – Queens Park Rangers (13 maggio 2012) Premier League . I tifosi del Manchester City hanno invaso il campo all’Etihad Stadium dopo aver vinto il titolo della Premier League. In circostanze drammatiche, tornando dal 2-1 al ribasso contro il QPR in tempo di recupero. Questa era la prima volta che il club aveva vinto un campionato di massima serie dal 1968 e il suo primo titolo in Premier League.
  • Fortuna Düsseldorf – Hertha BSC (15 maggio 2012) Spareggio per la retrocessione della Bundesliga . Durante i tempi supplementari, i fan di Fortuna hanno invaso il campo all’Esprit Arena , causando un’interruzione di venti minuti. La polizia e il personale di sicurezza hanno dovuto cancellare il campo prima che i restanti 90 secondi potessero essere giocati. [38]
  • Everton vs AEK Athens (9 agosto 2012) Pre-Season Friendly. L’icona di Everton Tony Hibbert , che non aveva segnato un goal per Everton in 11 anni nel club, ha avuto la sua testimonianza al Goodison Park . I fan di Everton avevano inventato lo slogan „Se Hibbert segna, siamo in rivolta“, affermando che se Hibbert avesse mai segnato un gol a Goodison Park, allora si sarebbero ribellati sul campo. Nella seconda metà di un’amichevole pre-campionato nel 2012, Hibbert ha segnato un calcio di punizione e molti tifosi sono scesi in campo cantando „Oh Tony Hibbert, segna quando vuole“. Dopo la partita, Hibbert ha descritto il suo obiettivo e le celebrazioni come „una favola“.
  • Melbourne Heart vs Melbourne Victory (22 dicembre 2012) A-League . I tifosi di Melbourne Victory hanno invaso il campo all’AAMI Park dopo aver vinto il Melbourne Derby 2-1 in circostanze drammatiche contro i loro acerrimi rivali cittadini Melbourne Heart grazie al gol vittoria di Archie Thompson a tre minuti dall’interruzione.
  • Wigan Cosmos – AFC Leigh Centurions (marzo 2013) South Lancashire Counties League. Circa 300 tifosi del Newcastle United hanno invaso il campo e hanno costretto il gioco dilettantistico in Wigan ad essere abbandonato prima della loro partita della Premier League contro il Wigan Athletic al DW Stadium . Durante i 40 minuti di furia, un’altra partita del South Lancashire Counties League è stata interrotta e centinaia di sterline di danni sono stati causati dai tifosi di Newcastle. [39]
  • IF Elfsborg vs Malmö FF (28 ottobre 2013) Allsvenskan . Nel 29 ° round, Malmö si è assicurato il titolo in campionato con cinque punti di vantaggio dopo aver vinto 2-0 a Borås . A 20 secondi dalla fine, l’arbitro Jonas Eriksson ha concesso un calcio di punizione a Malmö – i tifosi dei futuri campioni che hanno festeggiato dietro le linee laterali hanno pensato che Eriksson avesse fischiato a tempo pieno, e preso d’assalto il campo seguito dalla corsa della polizia per proteggere i giocatori. Le telecamere hanno mostrato il giocatore Malmö Guillermo Molinsdicendo ai fan di scendere dal campo, i giocatori e i fan aspettavano che la polizia lasciasse il campo. Due minuti dopo l’invasione del primo tiro, Jonas Eriksson ha ricominciato la partita e fatto esplodere a tempo pieno solo pochi secondi dopo, di nuovo con i fan che invadevano il campo in festa e la polizia teneva i fan sulla metà di Malmö.
  • Reading v Burnley (3 maggio 2014) Football League Championship . Una sezione di fan di Reading ha invaso il campo al Madejski Stadium dopo aver pareggiato 2-2 con Burnley, poiché avevano creduto di aver conquistato l’ultimo play-off. A causa di errori di comunicazione, molti avevano erroneamente creduto che Brighton avesse fallito nel battere Nottingham Forest quando in realtà avevano segnato un vincitore in ritardo per assicurarsi il sesto posto prima di Reading.
  • Bristol Rovers – Mansfield Town (3 maggio 2014) Football League Two . Il Bristol Rovers aveva bisogno di un pareggio con Mansfield per evitare la retrocessione alla Vanarama Conference nell’ultimo giorno della stagione, ma dopo aver perso per uno sciopero solitario di Colin Daniel , che, insieme alle vittorie per Wycombe Wanderers e Northampton, ha concluso il mandato di 94 anni della squadra di casa nella Football League, diversi fan di Rovers sono finiti sul campo al fischio finale, cantando „Sack the board“ e lanciando maltrattamenti ai giocatori e ai tifosi. La polizia montata ha ripulito la scena poco dopo e 28 fan di Rovers sono stati accusati per il loro coinvolgimento nella violenza che circonda la retrocessione di Bristol Rovers nella Non-League. [40]
  • Premier League Manchester City – West Ham United (11 maggio 2014). I fan del Manchester City hanno invaso il campo all’Etihad Stadium dopo aver vinto il titolo della Premier League. In circostanze drammatiche, avendo partecipato a una gara ravvicinata per tutta la campagna, avevano bisogno di un punto per vincere, in netto vantaggio rispetto ai contendenti Liverpool (che ha vinto la partita quel giorno 2-1 contro il Newcastle) nella differenza reti se le due squadre avevano pareggiato a punti. Questa era la seconda volta che il club aveva vinto un titolo di Premier League in tre campagne.
  • Finale della Coppa del Mondo FIFA 2014 (13 luglio 2014). Il comico russo Vitaly Zdorovetskiy ha attraversato il campo nella seconda metà della finale tra Germania e Argentina .
  • Aston Villa vs West Bromwich Albion (7 marzo 2015) FA Cup . Verso la fine di questo quarto di finale della FA Cup tra due fieri rivali delle Midlands, molti tifosi di Villa decisero di invadere il campo prima che il fischio finale fosse saltato. L’arbitro ha fermato il gioco prima di riprendere. Al fischio finale, entrambi i gruppi di tifosi sono scesi in campo. Il giocatore dell’Aston Villa Fabian Delph ha dichiarato di essere stato morso da un tifoso e altri giocatori rischiavano di essere attaccati. I fan di Aston Villa sono stati pesantemente criticati dai media per le loro azioni, i cui collegamenti sono stati attirati dal frequente teppismo del calcio inglese negli anni ’70; 17 uomini sono stati arrestati per reati pubblici. Aston Villa fu in seguito incaricata dalla FA per la sua incapacità di controllare sufficientemente il caos. [41][42]
  • FK Sarajevo – FK Sloboda Tuzla (30 maggio 2015) Premier League of Bosnia-Erzegovina . I tifosi di Sarajevo hanno invaso il campo dopo la squadra hanno vinto il campionato dopo 8 anni. La partita si è conclusa con 3-1 a favore dell’FK Sarajevo. Il gioco non si è nemmeno concluso mentre il campo sportivo attorno al campo era già affollato di tifosi. Il fischio finale ha segnato l’ingresso dei tifosi sul campo.
  • Rangers v Hibernian (21 maggio 2016) Finale della Coppa di Scozia . I fan di Hibernian hanno invaso il campo dopo che la loro squadra aveva vinto la loro prima Coppa di Scozia dal 1902.
  • Tottenham Hotspur – Manchester United (14 maggio 2017) La Premier League I fan del Tottenham Hotspur hanno invaso il campo dopo che la vittoria per 2-1 sul Manchester United si è conclusa a White Hart Lane .
  • Bradford City v Millwall . (20 maggio 2017) EFL League One play-off final . Nel nuovo Wembley , e finora solo un’invasione di pitch, i fan di Millwall hanno invaso il campo dopo che la loro squadra è tornata al campionato EFL per la prima volta dalla loro retrocessione nel 2015.

Regole australiane calcio

La tradizione di kick-to-kick del dopo-partita al Melbourne Cricket Ground è uno spettacolo raro. Questo segue una partita AFL tra i Melbourne Demons e Port Adelaide Power ; 16000 fan sono stati lasciati sul campo.
L’invasione del campo avvenne nel 2008 quando Lance „Buddy“ Franklin iniziò il suo 100 ° gol nel round finale della regular season AFL .

Le invasioni di Pitch, ostili e violente, sono da tempo una tradizione del calcio australiano . Alla fine di una partita delle regole australiane, è tradizione per i sostenitori correre sul campo per celebrare il gioco e giocare a calcio con le loro famiglie. Anche i tifosi una volta erano in grado di farlo durante l’intervallo. Negli ultimi anni, questo è stato soggetto a controlli più severi, e poi definitivamente bandito, nell’eite Australian Football League. Tuttavia, è ancora comune nei campionati di calcio suburbani e statali come la Victorian Football League .

E ‚anche una tradizione per gli hooligan dell’AFL impegnarsi in un’invasione a metà campo quando un giocatore raggiunge un traguardo importante, tipicamente un 100esimo goal in una stagione, un 1000esimo obiettivo in carriera, o (nel caso della 1300a carriera di Tony Lockett obiettivo nel 1999), superando il record di gol di tutti i tempi. L’AFL non è ancora riuscita a prevenire queste invasioni a metà partita, ma i giocatori sono debitamente protetti dalle guardie del corpo e dalla sicurezza dello stadio mentre i sostenitori invadono il campo. [44] [45] [46]

Ci sono state alcune occasioni di invasioni di campi ostili; il più infame di questi successi avvenne nel 1967 alla Tasmanian State Premiership , quando centinaia di fan di Wynyard invasero il campo e abbatterono i pali per impedire al North Hobart di attaccare David Collins dopo aver calciato un goal dopo l’ultima sirena. La Tasmanian Football League dichiarò la partita senza risultato e trattenne la Premiership del 1967.

Un’altra invasione di tiro ostile si è verificata in una partita notturna di AFL tra St Kilda ed Essendon nel 1996, quando i riflettori di Waverley Park hanno perso energia durante il terzo quarto ei tifosi si sono ribellati nell’oscurità e, per coincidenza, hanno anche abbassato i pali. (L’ultimo quarto di gioco è stato giocato tre giorni dopo.) Citazione necessaria ]

Alcune insolite invasioni di pece sono diventate parte del folclore calcistico, come il famoso incidente del maiale chiamato „Plugger“ che è stato rilasciato sul terreno nel 18 ° round del 1993. [47]Simili incidenti di animali che invadono il campo si sono anche verificati negli ultimi anni, tra cui un gatto selvatico che è stato arrestato all’AAMI Stadium , così come i cani occasionali. La pratica fuorilegge di “ striature “ (correre nudi sul terreno) si è verificata in alcune grandi partite, la più famosa delle prestazioni di Helen d’Amico nel VFL Grand Final del 1982 . [48] [49] [50]

Baseball

Pitch Invasion alla partita di baseball di Blue Jays

Nel baseball moderno , un’invasione di pitch è in genere intrapresa da uno o un piccolo numero di fan o burloni che cercano attenzione , piuttosto che da un gran numero di persone. Quasi universalmente, i perpetratori saranno espulsi dal campo di baseball e potenzialmente banditi a vita da esso, e potrebbero anche incorrere in accuse penali a seconda della natura del reato.

Nei casi in cui una partita è trasmessa in televisione e una persona o un piccolo gruppo corre sul campo, l’emittente si sposterà su un’altra telecamera ripresa altrove nello stadio, agli annunciatori nella cartella stampa o a una pausa pubblicitaria invece di concentrarsi su le persone); questo per evitare di prestare attenzione al loro comportamento e scoraggiare imitatori che potrebbero provare la stessa cosa (e come, occasionalmente, la persona è anche una streaker , per evitare di mostrare la nudità).

Incidenti famosi

  • New York Yankees contro Washington Senators (30 settembre 1971, American League ): Con i senatori che si preparano a trasferirsi nell’area di Dallas nella stagione successiva, migliaia di spettatori non paganti entrano nello stadio RFK per l’ultima partita casalinga dei senatori dopo che la sicurezza ha lasciato metà -gioco. Nella parte superiore del nono inning, con due out e i senatori in testa per 7-5, diverse centinaia di fan sono scesi sul campo, strappando il tappeto erboso e rubando basi per souvenir. Senza sicurezza, l’ordine non può essere ripristinato e il gioco è stato perso dagli Yankees.
  • Texas Rangers contro Cleveland Indians (4 giugno 1974, American League): Nel tentativo di aumentare la partecipazione, gli indiani organizzarono una promozione “ Ten Cent Beer Night „, attirando oltre 25.000 fan, tre volte il loro normale pubblico di casa. Il gioco stesso è stato tormentato da sporadiche invasioni di pitch e oggetti lanciati sul campo da fan inebriati. Nel nono inning, una rissa tra un invasore di pece e il centrocampista del Texas Jeff Burroughs si è conclusa con una rivolta che ha coinvolto migliaia di tifosi ed entrambe le squadre, e gli indiani sono stati confiscati.
  • Chicago Cubs vs. Los Angeles Dodgers (25 aprile 1976; Lega nazionale ): due manifestanti, William Thomas e suo figlio di 11 anni, corsero nell’outfield del Dodger Stadium e provarono a dar fuoco a una bandiera americana che avevano portato con loro. Il centrocampista del Chicago, Rick Monday, ha notato di aver posizionato la bandiera a terra e di armeggiare con fiammiferi e liquidi leggeri; poi si gettò a terra e afferrò la bandiera da terra per urla fragorose. Ha consegnato la bandiera al lanciatore di Los Angeles Doug Rau, dopo di che gli agenti di polizia del campo di baseball hanno arrestato i due intrusi. Quando si avvicinò per battere nel prossimo mezzo-inning, ottenne una standing ovation dal pubblico di Los Angeles e la grande bacheca dietro gli spalti a sinistra nello stadio fece lampeggiare il messaggio, „RICK MONDAY … HA FATTO A GRANDE GIOCO … „Più tardi ha detto:“ Se hai intenzione di bruciare la bandiera, non farlo con me. Sono stato in troppi ospedali per veterani e ho visto troppi corpi rotti di ragazzi che hanno provato a proteggerlo. “ [51] Il 25 agosto 2008, il lunedì è stato presentato con una bandiera americana volata sopra il parco storico nazionale di Valley Forge in onore del suo salvataggio del 1976. [52]
  • Kansas City Royals vs New York Yankees (14 ottobre 1976, American League Championship Series ): Chris Chambliss ha battuto una run-off run home nel quinto episodio della serie per mandare gli Yankees alla loro prima World Series in dodici anni, ei fan si sono precipitati sul campo mentre Chambliss girava intorno alle basi. La scena era così frenetica che lo stesso Chambliss non era nemmeno sicuro di aver toccato il piatto di casa nel caos, e dopo essere stato interrogato dal terzo Graig Nettles , doveva essere scortato di nuovo sul campo dalla polizia dopo che i fan erano andati avanti piatto di casa in vista dell’arbitro di piatto domestico Art Frantz .
  • Detroit Tigers contro Chicago White Sox (12 luglio 1979; American League): In una promozione notoriamente conosciuto come Disco Demolition Notte fan sono stati invitati a portare discoteca record con loro per Comiskey Parco . I record verrebbero quindi distrutti tra i giochi di un doubleheader . I fan erano così presi dalla mania anti-disco che è scoppiata una rissa e il secondo gioco è stato annullato. Il gioco fu infine perso dai White Sox.

Morganna, the Kissing Bandit

Morganna, il Kissing Bandit è diventato famoso per aver corso nel campo del baseball e di altri sport dai primi anni ’70 fino agli anni ’80. Ha corso sul campo in numerose occasioni e ha baciato molti giocatori della Major League Baseball tra cui Nolan Ryan , Pete Rose , Johnny Bench , George Brett (due volte), Steve Garvey e Cal Ripken, Jr. [53]

Basket

Il basket universitario ha un fenomeno simile, noto come “ storming the court „. Questo accade normalmente per gli stessi motivi che hanno preso d’assalto il campo nel football del college.

Al liceo e in alcuni college, camminare sul campo è l’unico modo per uscire dagli spalti. Tuttavia, di solito ci sono funzionari e addetti alla sicurezza che limitano il numero di spettatori che possono raggiungere il campo, almeno mentre i giocatori e gli ufficiali di gioco lasciano ancora il campo.

Incidenti

La squadra di pallacanestro maschile della Indiana University ha sconfitto il numero 1 del Kentucky Wildcats 73-72 il 10 dicembre 2011, dopo un tiro da tre punti di Christian Watford senza lasciare il tempo sull’orologio. I fan dell’Indiana’s Assembly Hall hanno riempito la corte in pochi secondi per creare una serie di immagini iconiche. Il commentatore di ESPN Dick Vitale , che stava coprendo il gioco per la rete, ha detto che era il „miglior gioco dell’anno“ [54] e che „l’atmosfera era irreale, poiché ho sentito tremare l’edificio dopo che Watford aveva colpito il tiro.“ [55] Il film di Watford ha vinto un ESPY Award come miglior gioco. Il Kentucky ha vendicato la propria sconfitta mentre si dirigeva verso un Campionato Nazionale in quella stagione sconfiggendo Indiana 102-90 durante il Sweet Sixteen round del Torneo NCAA maschile di basket I di divisione 2012 .

Centinaia di studenti provenienti da Iowa State University hanno preso d’assalto la corte dopo i cicloni No. 4-ordinati 83-82 come-da-dietro la vittoria sul in-stato rivale Iowa 11 dicembre 2015, a Hilton Coliseum in Ames, Iowa . In seguito, l‘ editorialista sportivo di Des Moines Register , Randy Peterson, ha subito una frattura alla gamba. [56] [57] L’incidente ha sollevato la consapevolezza dei pericoli di un assalto di tribunale, ma quando gli è stato chiesto in un’intervista post-partita, l’allenatore dello Iowa State Steve Prohmha dichiarato: „Fa parte dell’atletica universitaria, è un grande momento, quei ragazzi del college … sono stati accampati qui (per i biglietti) per tre giorni, ci sono solo 10 scuole che lo fanno nel paese. 15 o 20 minuti per farlo, pensavo fosse piuttosto bello. “ [58]

Licei

Sebbene non siano pubblicizzati come episodi del college, i fan che affollano la corte dopo una grande vittoria non sono rari a livello di scuola superiore. Le lesioni subite da diverse persone in seguito alla vittoria della squadra di basket maschile dell’Iowa State University nell’università dell’Iowa nel dicembre 2015 hanno indotto l‘ Iowa Girls High School Athletic Union a rilasciare un memorandum ai direttori atletici e agli allenatori per ricordare ai fan che l’organizzazione e la sua organizzazione gemella , la Iowa High School Athletic Association, ha politiche che proibiscono l’assalto alla corte dopo i giochi post-stagione. „Mi chiedo se la persona infortunata sia stata la star, l’allenatore o uno degli ufficiali di gara se l’atteggiamento e il bisogno di“ assaltare la corte „potrebbe cambiare?“ ha scritto il direttore esecutivo di IGHSAU, Mike Dick. [59]

Cricket

Vedi anche: Sydney Riot del 1879

Era un evento comune alla fine delle partite di cricket Test per la folla che invadeva il campo per guardare la presentazione dal balcone del padiglione. Nel Regno Unito, questa tradizione si è conclusa nel 2001 dopo che un commissario è stato ferito in un’invasione di campo in un incontro di un giorno tra Inghilterra e Pakistan. [60] Invadere il campo ora può garantire una multa di 1.000 sterline e un divieto a vita da terra. Le presentazioni post-partita sono ora tenute sul campo o in una stanza all’interno della sede, limitate dall’accesso pubblico e visualizzate su un tabellone video se disponibile.

Nel 1982, un’invasione di pece al WACA portò al giocatore australiano Terry Alderman a subire una lesione alla spalla nel tentativo di catturare uno degli intrusi. [61]

Due partite del One Day International al campo Bourda di Georgetown, in Guyana, hanno avuto i loro risultati sconvolti dalle invasioni di pece. Nel 1993, la folla invase l’ultima palla di una partita mentre le Indie Occidentali correvano una seconda manche per pareggiare il punteggio contro il Pakistan; poi, nel 1999, la folla ha invaso l’ultima palla di una partita mentre l’Australia ha corso una terza manche per pareggiare il punteggio contro le Indie Occidentali. In entrambi i casi, la squadra in campo aveva avuto la possibilità di effettuare un run-out per impedire la corsa di legatura, se la folla non fosse invasa; ma in entrambi i casi, l’arbitro di gara Raman Subba Row dichiarò che la partita doveva essere pareggiata . [62]

Calcio gaelico e hurling

Nel calcio gaelico e nell’hurling , entrambi gli sport nazionali dell’Irlanda, le invasioni di pece erano accettabili e ampiamente osservate nelle finali provinciali e irlandesi . Tuttavia, c’è stata una sola apparizione a Croke Park , dopo la finale del campionato di calcio Leinster Senior del 2010 , a causa di un giro di vite dal 2009 da parte della GAA , anche se si verificano ancora in altri stadi nel paese. citazione necessaria ]

Regole internazionali di calcio

Il calcio internazionale , un ibrido di Aussie Rules e il football gaelico non sono noti per le invasioni di pitch; tuttavia, una famosa invasione di campo è avvenuta nel primo test della International Rules Series del 2006 allo stadio Pearse di Galway , dopo che l’Irlanda aveva sconfitto l’Australia.

Il gioco includeva diversi imitatori e streakers, ma alla fine della partita, quando l’Irlanda era arrivata da dietro per vincere con gol nei secondi morti della partita, la folla si precipitò sul campo, causando molte polemiche con i giocatori australiani. citazione necessaria ]

Rugby league

Nelle partite del New South Wales Rugby League fino agli anni ’80, gli spettatori erano spesso scesi in campo al termine dell’incontro in pochi secondi dopo l’ultima sirena. Ciò richiedeva ai giocatori di navigare tra una folla di persone quando scendevano dal campo, e gli angolari in cartone venivano solitamente considerati come „souvenir“. citazione necessaria ]

Questa pratica è stata scoraggiata quando l’orologio del gioco visualizzabile pubblicamente si è fermato con cinque minuti di gioco per assicurarsi che gli spettatori, non sapendo quando il gioco stava per finire, non potevano saltare la pistola ed entrare nell’arena di gioco con il gioco incompiuto. Alla fine la tradizione si estinse, e gli spettatori raramente, se non mai, scendono in campo nell’attuale National Rugby League ; multe di $ 7000 e divieti a vita esistono per coloro che lo fanno. citazione necessaria ]

Nel 2007, una partita tra Hull Kingston Rovers e Hull FC a Craven Park, noto anche come „Hull Derby“, la partita si concluse con un punteggio di 30 – 20 in favore di Hull FC. Dopo il fischio finale, i tifosi dell’Hull FC hanno fatto il raid sul campo per congratularsi con i loro giocatori. Lo stesso è accaduto nel 2015 dopo che Hull ha battuto Rovers 22-12 che gli ha assicurato uno spareggio citazione necessaria ]

Rugby union

Le invasioni di Pitch si sono verificate nel corso della storia dell’unione di rugby , con alcuni momenti particolari che sono stati i più infami. In passato, sono stati costruiti ulteriori supporti di sicurezza negli stadi a causa di problemi previsti. Un primo esempio di questo è stato ai Giochi olimpici estivi del 1924 , quando fu costruita una recinzione metallica per proteggere i giocatori degli Stati Uniti. citazione necessaria ]

Infamous pitch invasions

  • Durante il tour Springbok del 1971 , centinaia furono arrestati dopo aver tentato di interrompere le partite di prova tra gli Springboks e l‘ Australia in risposta alle politiche di apartheid sudafricane. Alcune persone hanno persino tentato di abbattere i pali della porta e scavare trincee in superficie al Sydney Cricket Ground per cercare di fermare un incontro di prova in corso, e nel Queensland, lo stato di emergenza è stato emesso in seguito ai timori suscitati dal comportamento delle persone al test precedenti. A causa del successo delle proteste nello sconvolgimento dell’evento, l‘ Australian Cricket Board ha annullato l’imminente tour della squadra sudafricana per motivi di sicurezza.
  • Forse il più infame delle invasioni di pece alle partite di rugby si è verificato nel tour Springbok del 1981 in Nuova Zelanda. Al Rugby Park di Hamilton, 350 persone hanno tirato giù una staccionata per invadere il campo e la polizia è stata costretta a cancellare la partita dopo aver arrestato un certo numero di persone dopo aver saputo che un prigioniero fuggito stava pilotando un aereo leggero per volare intorno allo stadio. L’ultimo test all’Eden Park è stato interrotto dopo che i manifestanti hanno gettato bombe di farina e altri oggetti sul campo per interrompere la partita.
  • Durante una partita di rugby Tri-Nations del 2002 a Durban tra Sudafrica e Nuova Zelanda, un fan sudafricano ubriaco, Pieter van Zyl, ha scalato una recinzione perimetrale, è corso sul campo e ha affrontato l’arbitro David McHugh, lasciando McHugh con una spalla lussata e avendo da trasportare dal campo su una barella. Blocco Springbok, AJ Venter pugni van Zyl e All Blacks flanker Richie McCaw lo lottato a terra dopo di polizia e la sicurezza lo ha arrestato. van Zyl è stato condannato per sconfinamento e aggressione, ed è stato condannato a tre mesi di carcere, multato per $ 275, e bandito a vita per aver assistito alle partite di rugby in Sud Africa.
  • Un altro incidente che ha coinvolto il team sudafricano si è svolto alla Coppa del mondo di rugby del 2003 in Australia quando un fan ubriaco e samoano, con la faccia dipinta di rosso e blu della bandiera samoana, è corso sul campo e ha tentato di affrontare lo Springbok Louis Koen mentre stava calciando un gol nelle ultime fasi di una partita di biliardo contro Samoa . Koen ha calciato l’obiettivo, ma è anche riuscito a mettere inavvertitamente il giocatore in stato di incoscienza con un calcio alla testa, mentre il ventilatore aveva cercato di affrontare Koen attorno alle gambe.
  • Durante una partita del Top 14 del 2011 tra i rivali baschi Biarritz e Bayonne , i giocatori di entrambe le squadre sono stati coinvolti in una breve rissa fuori dalla palla, tra cui la stella basca di Biarritz e il nazionale francese Imanol Harinordoquy . Suo padre Lucien è sceso in campo per tentare di difendere il figlio, ma è stato rapidamente sconfitto da giocatori Bayonne e portato fuori dal campo. L’anziano Harinordoquy ha rilasciato scuse dopo la partita, con suo figlio che ha scelto di non commentare la vicenda. [63]

Arena sports

Il concetto è quasi impossibile da emulare nell’hockey su ghiaccio a causa delle credenze e dei pannelli in plexiglas che mantengono la superficie ghiacciata, i banchi di squadra e le scatole delle penalità completamente separati dalla folla e l’elevata probabilità di lesioni dal tentativo di assaltare la superficie del ghiaccio senza pattini (allo stesso modo con arena calcio o calcio indoor a causa degli stessi dispositivi di partizionamento utilizzati). Alcuni tentativi per farlo di solito si sono conclusi con l’intervento del giocatore fisico.