Il trash-talk è una forma di insulto che si trova di solito negli eventi sportivi. [1] È spesso usato per intimidire l’opposizione, ma può anche essere usato in uno spirito umoristico . Il ciarpame è spesso caratterizzato dall’uso di un linguaggio iperbole o figurativo, come „La tua squadra non può correre! Corri come un miele sul ghiaccio!“ I giochi di parole e altri giochi di parole sono comunemente usati.

Trash-talk era comunemente usato dalla pesi massimi di boxe campione Muhammad Ali nel 1960 e ’70. Nel 1963, Ali pubblicò anche un popolare album discografico che consisteva principalmente in poesie spazzatura. Era intitolato Io sono il più grande! , una frase che sarebbe diventata la sua firma. Da allora, è diventato comune per pugili, lottatori e molti altri competitor sportivi utilizzare la spazzatura. [2] Tuttavia, nelle truppe sportive dilettantistiche, la trash parlante è generalmente disapprovata come condotta antisportiva (specialmente nelle leghe giovanili). Il campione leggero UFC Conor McGregor è un esempio più recente di un trash-talker di primo piano, mentre l’ex UFCcombattente Chael Sonnen è considerato il più grande spazzino della storia UFC . [3] Anche se la pratica di cercare di distrarre gli avversari con l’abuso verbale è comune a praticamente tutti gli sport, altri sport a volte hanno una propria terminologia per l’abuso verbale: ad esempio, il cricket lo chiama slittino e nell’hockey su ghiaccio si chiama cinguettio. Il calciatore del Down Gaelic Brendan Coulter ha ammesso di essere preso di mira da slittino mentre era sul campo di gioco. [ citazione necessaria ] Il Wealdstone Raider , un noto fan proveniente da Wealdstone, è noto per la trash che parla ai fan dell’opposizione e dell’opposizione.

Smack talk

Parlare Smack è un gergo termine visto nei canali di chat in chat room , blog , e gioco online multigiocatore di massa conversazioni (MMOG). Il termine è nato all’inizio degli anni ’90. In genere si riferisce all’uso di un linguaggio minaccioso o intenzionalmente infiammatorio. Le chiacchiere possono essere usate anche con il bullismo , che si tratti di un’interazione faccia a faccia o del bullismo informatico .

Parlare Smack è anche un gergo termine usato in sport . Si riferisce a commenti infiammatori fatti da una persona o una squadra per insultare, arrabbiarsi, infastidire o essere turbolenti nei confronti dei tuoi avversari. Anche se è iniziato come un termine usato dagli appassionati di sport e dagli atleti, si è diffuso in tutte le aree della cultura in cui si svolge la competizione. Negli Stati Uniti , è sinonimo di „trash talk“.

L’interazione sociale all’interno di MMOG è stata osservata come piuttosto attiva e spesso porta a relazioni sociali a lungo termine. [4] I gruppi MMOG, come „squadre“, „gilde“ o „corporazioni“, sono composti da gruppi di persone che spesso non hanno altri contatti sociali o interazioni tra loro. [5] Di conseguenza, le loro conversazioni contengono un sottotesto di scoperta delle abilità linguistiche, dei valori sociali e delle intenzioni. Uno dei primi indicatori di questi è l’uso o il reato preso dall’uso dello smack talk. Al fine di stabilire un contesto sociale o di rispettare l’accordo di licenza con l’utente finale di MMOG [6] restrizioni, i gruppi di MMOG possono stabilire leggi, tradizioni o regole (formali o informali) che permettono, scoraggiano o proibiscono l’uso di parole negli scambi e nelle loro conversazioni.

Esempi

  • „Non potresti affrontarmi in una cabina telefonica“
  • „Ho intenzione di batterti con gli occhi bendati“
  • „Sei così cattivo che potrei batterti mentre stavo dormendo“
  • „Mi chiedo quanto mi sarebbe costata una sedia“
  • „Fatso mi ha dimenticato di stringermi la mano, immagino.“ – Sean Avery dopo che il portiere Martin Brodeur si è rifiutato di stringergli la mano dopo il primo round della Coppa Stanley 2008.
  • „Bene, sì, perché sei caduto maiale grasso! Avere un’altra ciambella!“ – Jim Schoenfeld durante la discussione con l’arbitro Don Koharski dopo la partita 3 delle Finali della Eastern Conference del 1988, dove i Devils hanno perso 6-1 contro i Bruins.
  • „Quando ( Anderson Silva ) entra in una stanza puoi sentire una pisciata di topi su cotone“ – combattente MMA Chael Sonnen prima della sua lotta all’UCFC 117 con Anderson Silva
  • „Non parlare mai con Gesù nero come quello“ Michael Jordan al rookie Reggie Miller.

Vedi anche

  • Parole di combattimento
  • Flaming (Internet)
  • flyting
  • Musica hip hop
  • profanità
  • Slitta (cricket)
  • Sto parlando di merda
  • Le dozzine
  • Wolf-fischi

Riferimenti

  1. Salta su^ „trash talk – Definizione di trash talk in inglese da Oxford Dictionaries“ . Dizionari di Oxford – inglese .
  2. Salta su^ Jackson, Derrick Z. (2 febbraio 2010). „I re della spazzatura parlano“ . Boston.com . Boston Globe , Globe Newspaper Company . Estratto il 17 marzo 2016 .
  3. Salta su^ Sherdog.com. „La Top 10 di Sherdog: Trash Talkers – Numero 1“ . Cane da caccia . Retrieved 2017-10-09 .
  4. Salta su^ Interazioni sociali in giocatori di ruolo online massivamente multiplayer , CyberPsychology and Behaviour, Volume 10, pp. 575-583, H. Cole and Griffiths, MD., 2007
  5. Salta su^ Studio: vuoi fare un amico per la vita? Gioca a un MMORPG , James Brightman, 15 agosto 2007
  6. Salta su^ „Blizzard Entertainment: Blizzard Legal Documentation“ . www.worldofwarcraft.com .