La violenza nello sport di  solito si riferisce a atti fisici intenzionali violenti e spesso inutilmente dannosi commessi durante, o motivati ​​da, un gioco sportivo , spesso in relazione a sport di contatto come football americano , hockey su ghiaccio , rugby , lacrosse , calcio associativo , pugilato , misto arti marziali , wrestling e pallanuotoe, quando si riferiscono ai giocatori stessi, spesso coinvolgono contatti fisici eccessivamente violenti o potenzialmente illegali oltre i normali livelli di contatto previsti durante il gioco. Questi atti di violenza possono includere tentativi intenzionali di ferire un giocatore o allenatore da un altro giocatore o allenatore, ma possono anche includere minacce di danni fisici o danni fisici effettivi sostenuti da giocatori o allenatori da parte di tifosi o persone impegnate nella rappresentazione di sport o minacce e atti di violenza eseguiti da fan o spettatori su fan avversari o altri spettatori.

Le cause

Ci sono due teorie principali sulla causa della violenza nello sport. Secondo una teoria, gli esseri umani hanno un istinto per la violenza, sviluppato durante un periodo in cui i primi antenati umani dovevano ricorrere alla violenza e all’aggressività per sopravvivere e riprodursi. Un’altra teoria riguarda gli aspetti sociologici della violenza nello sport, affermando che gli sport sono „finte battaglie“ che possono diventare battaglie reali a causa della loro natura competitiva.  [1]

Violenza degli atleti

Attraverso un „processo di civilizzazione“, molti sport moderni sono diventati meno tolleranti agli spargimenti di sangue rispetto alle passate versioni, sebbene rimangano molti aspetti violenti di questi sport.  [1]

Gli atleti a volte ricorrono alla violenza, nella speranza di ferire e intimidire gli avversari. Tali incidenti possono far parte di una strategia sviluppata da allenatori o giocatori.

Nel pugilato, un comportamento indisciplinato o estremamente violento da parte di uno dei concorrenti spesso si traduce nel fatto che il combattente infrange le regole che vengono penalizzate con una riduzione dei punti o, in casi estremi, la squalifica. Tattiche fuorilegge nel pugilato includono colpire l’avversario sulla parte posteriore della testa, sotto la pancia durante la clinciatura e alla schiena. Altre tattiche che sono bandite, ma meno viste, spingono un avversario estremamente duro a terra, a calci o a colpire ripetutamente dopo che il round è finito. Azioni simili si sono verificate anche nelle partite di hockey su ghiaccio e partite della Australian Football League .

Violenza rituale

Il liceo, il college e persino le squadre sportive professionistiche spesso includono cerimonie di iniziazione (note come hazing negli Stati Uniti) come rito di passaggio . Uno studio del 1999 della Alfred University e della NCAA harilevato che circa quattro atleti statunitensi su cinque college (250.000 all’anno) hanno sperimentato il nonnismo.  [2]  Metà fu richiesta per partecipare a iniziazioni alcoliche, mentre due terzi furono sottoposti a rituali di umiliazione.

Violenza ai fan

La violenza può anche essere collegata al nazionalismo o come sfogo alle tensioni sociali sottostanti. È spesso legato all’alcol .

La violenza da parte dei sostenitori delle squadre sportive risale all’epoca romana , quando i sostenitori delle squadre corse di carri erano spesso coinvolti in grandi scontri. Di solito, le questioni politiche e / o teologiche sottostanti hanno contribuito a alimentare le rivolte legate agli eventi sportivi in ​​epoca romana. Le rivolte contro il Nika del 532 furono particolarmente letali, con decine di migliaia di morti.

In periodi in cui il teatro era considerato una forma di intrattenimento di massa, c’erano fenomeni di fan rivali che sostenevano attori rivali o squadre teatrali, che a volte portavano violente esplosioni con molte somiglianze con la violenza dei fan dello sport – Astor Place Riot nel 1849 a New York La città è un esempio evidente.

Le azioni degli hooligan e delle società di calcio inglesi negli anni ’80 hanno causato l’esclusione delle squadre inglesi dalla competizione europea per sei anni dopo il disastrodello Heysel Stadium nel 1985. Sebbene il livello di violenza legata al calcio sia stato significativamente ridotto in Inghilterra dopo questo evento, nel recente torneo di Euro 2004 , l‘ Inghilterra è stata pubblicamente avvertita che qualsiasi violenza da parte dei tifosi durante le partite potrebbe comportare la loro espulsione dal torneo. A molti hooligan conosciuti è stato impedito di recarsi al torneo in Portogallo. C’è stato un sospiro di sollievo collettivo dagli esperti di sicurezza negli Stati Uniti, quando l’Inghilterra non è riuscita a qualificarsi per la Coppa del Mondo FIFA del 1994 .Alan Rothenberg (presidente del comitato organizzatore della Coppa del Mondo negli Stati Uniti nel 1994) ha dichiarato:

C’erano tre paesi nel mondo la cui presenza avrebbe creato problemi logistici e di sicurezza, quindi siamo molto contenti che non arriveranno: Iraq, Iran e Inghilterra.

Esempi notevoli di violenza da fan

  • Nel 532, la rivalità tra i sostenitori delle squadre corse di carri  blu  e  verdi  a Costantinopoli portò a 30.000 morti nelle rivolte di Nika .
  • Il primo incontro nella rivalità del football americano tra la Brigham Young University e la University of Utah ebbe luogo nell’aprile del 1896, quando la BYU era conosciuta come Brigham Young Academy. Le due scuole non sono ancora d’accordo sul fatto che questo gioco fosse ufficiale, ma è stato importante per gli spettatori: alla fine del gioco, i due gruppi di fan si sono combattuti a vicenda.
  • Nella seconda edizione del Tour de France del 1904 , mentre i cavalieri salivano sul Col de la République nel dipartimento della Loira , i sostenitori del favorito regionale Antoine Faureattaccarono fisicamente molti dei suoi avversari.  [3]  [4]  Le ripercussioni di questo incidente continuano ancora oggi – il Tour non è tornato in Loire fino al 1950 , e sebbene il Tour sia tornato alla République (il primo passaggio di 1.000 metri mai salito nel Tour  [5]  ) 11 volte da allora, le sue apparizioni nei tour del 1903 e del 1904 non sono più ufficialmente riconosciute come salite del Tour.  [6]
  • Nel 1972, l‘ Oregon ha picchiato Oregon State 30-3 nella sua annuale rivalità calcistica „Guerra civile“ , disputata questa stagione al Parker Stadium dello stato dell’Oregon . Dopo la partita, i tifosi dell’Oruguay giubilano si sono precipitati in campo e hanno abbattuto il palo della porta sud. Si sono poi girati per fare lo stesso con il palo della porta nord, ma sono stati raggiunti dai fan dell’Oregon State che erano venuti sul campo, provocando una grande rissa.  [7]
  • Nel 1975 , il ciclista Eddy Merckx fu brutalmente preso a pugni da uno spettatore mentre scalava il Puy-de-Dôme al Tour de France. Merckx, che aveva vinto il Tour de France cinque volte in precedenza e all’epoca era nella maglia gialla del leader, ha finito il palco a malapena in grado di respirare, e ha proseguito il tour al secondo posto assoluto.
  • La finale della Scottish Cup del 1980 tra l’amaro Old Firm rivaleggia con il Celtic e Rangers è stata segnata da una rivolta in atto tra i fan rivali.  [8]  Il risultato fu la messa al bando dell’alcool dalle partite di calcio e rugby scozzesi.
  • Dopo che Marvin Hagler ha eliminato Alan Minter in tre round per vincere il titolo mondiale dei pesi medi della boxe alla Wembley Arena nel 1980, molti dei sostenitori di Minter hanno iniziato a lanciare lattine di birra, bottiglie e altri oggetti sul ring. Sia Hagler che Minter, insieme ai rispettivi gestori, dovevano essere scortati da Scotland Yard .
  • Il 12 agosto 1984, durante una partita tra Atlanta Braves e San Diego Padres che degenerò in una guerra a palla a leva :  [9]
    • Almeno cinque fan sono stati trascinati in campo dallo stadio di Atlanta-Fulton County in manette dopo aver partecipato a una rissa da banco.
    • Uno dei fan è stato accusato di aggressione per aver lanciato un boccale di birra pieno al Kres Bevacqua del Padres , colpendolo alla testa, mentre stava tornando alla panchina.
    • Il gioco si è concluso con squadre antisommossa poliziesche in cima a entrambe le panchine in un evidente tentativo di tenere lontani i fan dai giocatori.
  • Alla fine della stessa stagione , la violenza esplose al di fuori del Tiger Stadium di Detroit dopo che i Tigri di Detroit sconfissero i Padres nelle World Series . Una famosa foto della rivolta mostra un fan dei Tigers in possesso di un gagliardetto della World Series davanti a una macchina della polizia di Detroit rovesciata.
  • Disastro dello Heysel Stadium – 39 persone sono morte quando un muro è crollato sotto la pressione dei sostenitori della Juventus in fuga dagli “ hooligan del calcio “ che hanno supportato il Liverpool durante la finale della Coppa dei Campioni del 1985 .
  • La rivolta della Dinamo-Stella Rossa – una partita di calcio del 1990 tra la Stella Rossa Belgrado e la Dinamo Zagabria fu abbandonata dopo dieci minuti con migliaia di fan che si combattevano tra loro e con la polizia. Uno dei giocatori di Zagabria, Zvonimir Boban , è stato visto prendere a calci un poliziotto e, dopo un’ora di sommossa, lo stadio è stato dato alle fiamme. I fan della Dinamo hanno visto la rivolta come l’inizio della Guerra d’indipendenza croata .  [10]
  • Nel 1993, un fan di tennis malato di mente ha pugnalato Monica Seles durante un cambio a una partita di tennis in Germania.  [11]
  • Nel 1994, i fan di Vancouver Canucks hanno litigato per le strade di Vancouver dopo la sconfitta della loro squadra nella fase finale della Stanley Cup .
  • Durante la Coppa del Mondo FIFA 1994 , il giocatore di calcio colombiano Andrés Escobar ha segnato per errore un autogol in una partita contro gli Stati Uniti , una partita che la Colombia ha perso 2-1. Al suo ritorno in Colombia , Escobar è stato affrontato fuori da un bar a Medellín da un uomo armato che ha sparato al giocatore sei volte, uccidendolo. Si dice che il bandito abbia gridato “  ¡Gol!  “ („Obiettivo!“) Per ogni proiettile sparato.
  • Riuscire i fan indiani allo stadio Eden Gardens di Calcutta ha costretto alla fine della semifinale tra India e Sri Lanka durante la Coppa del Mondo di cricket del 1996 . I fan hanno iniziato i disordini quando la squadra di casa, apparentemente sulla via della vittoria, ha subito un drammatico crollo in battuta. L’arbitro di gara Clive Lloyd ha portato le squadre a terra per la loro sicurezza, poi ha tentato di riavviare la partita. Quando i tifosi sono rimasti a lanciare proiettili e danneggiare le strutture dello stadio, la partita è stata annullata e premiata con lo Sri Lanka (che ha vinto la Coppa del Mondo).
  • Nel 1996, durante una partita della Australian Football League al Waverley Park di Melbourne tra Essendon e St Kilda , si verificò un’invasione di campo quando le luci si spensero durante il terzo trimestre. Inizialmente, è stato segnalato che un grave incidente d’auto nelle linee elettriche nella zona vicina ha causato il blackout , anche se in seguito è stato confermato essere un grave guasto elettrico. Nel bel mezzo del caos, i fan hanno inseguito e fatto irruzione sul terreno, alcuni falò accesi nella piazza centrale e hanno rimosso due dei pali posteriori. Gli incidenti sono stati girati su Network Seven , e il restante quarto e mezzo è stato giocato tre sere dopo. [12]
  • Nel 1998, i fan di Denver Broncos hanno litigato per le strade di Denver dopo che la loro squadra aveva vinto il Super Bowl XXXII . Vicino-tumulti è accaduto quando la squadra ha vinto il Super Bowl di nuovo l’anno successivo e dopo il Colorado Avalanche s‘ Stanley Cup vince nel 1996 e nel 2001.
  • Un incidente simile si è verificato a Oakland, in California, nel 2003, quando i fan hanno inseguito e distrutto proprietà dopo che gli Oakland Raiders hanno perso contro i Tampa Bay Buccaneers nel Super Bowl XXXVII .
  • Nel luglio 2000, 13 persone sono state calpestate a morte in una rissa durante una partita di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA del 2002 a Harare , in Zimbabwe, dopo che il Sudafrica aveva preso il 2-0 sullo Zimbabwe.
  • Nel giugno 2000, i fan di Los Angeles Lakers hanno preso d’assalto le strade di Los Angeles dopo la vittoria dei Lakers sugli Indiana Pacers nelle finali NBA del 2000 . I fan hanno celebrato brevemente l’inizio dei falò , ma presto si sono trasformati in una rissa, con i fan che ballano e calpestano le macchine parcheggiate, e persino girando un furgone delle notizie.  [13]
  • Nel maggio 2001, durante una partita di Australian Football League tra Geelong e Carlton a Optus Oval , di Geelong Darren Milburn eseguito un molto tardi e illegale urto su di Carlton Steven Silvagni , raccogliendo la testa di Silvagni con la sua anca, bussando Silvagni inconscio e lasciandolo dover essere trasportato da il campo da allenatori. Milburn ha poi continuato a battere le mani verso la folla dopo essere stato sostituito, accendendo ulteriormente la situazione; I fan del Carlton hanno minacciato Milburn, tentato di entrare nella scatola degli scambi per assaltarlo e hanno tentato di attaccare la scorta della polizia di Milburn nel parcheggio dopo la partita.  [14] Milburn è stato sospeso per tre partite per l’incidente.
  • Nel maggio 2004, dopo una partita di football australiano del venerdì sera tra Adelaide e St Kilda all’AAMI Stadium che St Kilda vinse con 32 punti, gli appassionati di campo furono fischiati e maltrattati dai fan di Adelaide, e fu lanciata una bottiglia di bevande che colpì 12 anni – vecchio fan di St Kilda. Un fan è stato espulso e bandito per un anno dall’arena.  [15]
  • Nel settembre 2004 nella Grand Final della Cairns Australian Football League tra North Cairns Tigers e Port Douglas Crocs allo stadio Cazaly’s Stadium, una violenta e selvaggia rissa da 15 minuti è scoppiata dopo che i giocatori di Tigers si sono lamentati della riunione pre-partita di Crocs alla fine dell’inno nazionale, e si sono intensificati quando i fan e i funzionari della squadra sono stati coinvolti. Un fan è stato arrestato e altri cinque sono stati espulsi, mentre tre giocatori Crocs e un corridore Crocs sono rimasti incoscienti e devono essere trasportati dall’arena sulle barelle. Dopo una lunga inchiesta dell’AFL, l’istruttore, l’allenatore della North Cairns Tigers e l’ex giocatore della VFL / AFL Jason Love, è stato sospeso per otto anni, ei 22 North Cairns sono stati squalificati per un totale di 400 partite (sospensioni che vanno da 10 partite a cinque anni) su una serie di accuse in relazione all’avvio della rissa; le Tigri furono costrette a rinunciare alla loro prima partita del 2005 come risultato di queste sospensioni. AFL Cairns ha dichiarato il Grand Final un “ [16]  [17]  [18]
  • Nell’ottobre del 2004, i fan dei Boston Red Sox hanno sfidato appena fuori Fenway Park dopo che i Red Sox hanno vinto l‘ American League Championship Series contro i New York Yankees. In alcuni casi, la polizia ha usato „pistole al pepe“ e uno studente dell’Emerson College, Victoria Snelgrove , è stato ucciso da un proiettile simile a un paintball riempito di pepe che l’ha colpita negli occhi.
  • Il 19 novembre 2004, verso la fine di una partita NBA tra Indiana Pacers e Detroit Pistons , scoppiò una rissa tra i giocatori di Pacers e i sostenitori dei Pistons.
  • Il 12 aprile 2005, il quarto di finale della UEFA Champions League tra i rivali intracity A.C. Milan e Inter Milan è stato abbandonato dopo che i tifosi dell’Inter hanno lanciato missili e razzi sul campo allo stadio di San Siro , con il portiere dell’AC Milan Dida colpito da una fiammata.
  • Nel maggio 2006 durante una partita della Australian Football League tra North Melbourne e St Kilda , un fan di North Melbourne ha avuto un provocatorio confronto con l’allenatore Dean Laidley , al quale Laidley ha risposto con una raffica verbale, invitando il fan nelle sale del club per vedere quanto male i giocatori si sentivano a causa delle loro prestazioni sul campo costantemente scarse. L’incidente è stato catturato dalla televisione nazionale australiana. Il tifoso si è suicidato gettandosi sul percorso di un treno in arrivo il mattino successivo.
  • Il 6 giugno 2010, la partita finale della finale della Basket League greca tra gli antichi rivali dell’Olympiacos e del Panathinaikos (PAO), rispettivamente conosciuti rispettivamente come „Rossi“ e „Verdi“ dai colori dei club, è degenerata in quello che un commentatore ha chiamato “ notte della vergogna „per il basket greco .  [19] Il  Panathinaikos è entrato in gioco, tenutosi allo stadio Peace and Friendship Stadium dell’Olympiacos , con un vantaggio di 2-1 nella serie best-of-5. I fan della famiglia Reds sarebbero stati irritati da quello che consideravano un pregiudizio ufficiale nel favore dei Verdi nella terza partita. La violenza è iniziata ancor prima del ribaltamento, con la polizia costretta a usare gas lacrimogeni per i tifosi ribelli dei Reds; [20]  Nel terzo quarto, con PAO in vantaggio per 50-42, la partita è stata interrotta per circa un’ora dopo che i tifosi dell’Olympiacos hanno lanciato vari incendiari nella panchina della PAO, con una bomba fumogena che esplodeva accanto alla panchina.  [19]  Nel momento in cui i team hanno ripreso a giocare, erano rimasti circa 2.000 fan.  [20]  Poi, con poco più di un minuto rimasto nel gioco e PAO in vantaggio 76-69, molti dei rimanenti fan dei Reds hanno iniziato a lanciare oggetti sul campo, portando i funzionari a sospendere il gioco e rinunciare al gioco per PAO, dando i Verdi il titolo.  [20]  I nuovi campioni dovettero essere scortati dal poliziotto antisommossa.  [19]  L’organizzatore della lega, HEBA, multato all’Olympiacos di € 111.000 e ha chiesto loro di giocare le prime nove partite casalinghe della stagione 2010-11 a porte chiuse e senza copertura televisiva in diretta.  [21]
  • Il prossimo incontro tra le due squadre, questa volta ospitato dal Panathinaikos il 12 gennaio 2011, ha visto l’Olympiacos vincere 65-61, seguito da una pioggia di incendiari dai tifosi dei Verdi ai Reds.  [22]
  • La rivolta della Vancouver Stanley Cup del 2011 ha immediatamente seguito la perdita della squadra di hockey di Vancouver Canucks nei Boston Bruins nel gioco decisivo 7 delle finali della Stanley Cup nel giugno dello stesso anno.
  • Più tardi, nello stesso mese, scoppiarono violenze gravi che coinvolgevano i sostenitori della storica squadra di calcio argentina River Plate durante e dopo il loro playoff promozione / retrocessione con Belgrano . La prima tappa del 22 giugno a Córdoba è stata ritardata di 20 minuti dopo che i teppisti del River Plate hanno attraversato una recinzione e hanno preso d’assalto il campo per attaccare verbalmente e fisicamente i giocatori del River. La seconda tappa, il 26 giugno a El Monumentala Buenos Aires, è stata quella che è stata segnalata come la più grande presenza di sicurezza per qualsiasi partita nella storia del paese, con oltre 2.200 poliziotti chiamati. Tuttavia, non è stato sufficiente per mantenere gli hooligans di River, arrabbiati per quella che è diventata la prima retrocessione del club dal il miglior volo nella loro storia, dal correre sul campo. La violenza si diffuse rapidamente, con gli incendi nello stadio, le battaglie tra teppisti e poliziotti e saccheggi nelle aree vicine. Almeno 35 poliziotti e 55 civili sono stati feriti.  [23]
  • Il 21 dicembre 2011, una quarta partita del girone della KNVB Cup 2011-12 tra i club di Eredivisie Ajax e AZ nella casa dell’Ajax di Amsterdam Arena è stata segnata da un violento incidente. Al 36 ‚, l’Ajax ha ottenuto un vantaggio per 1-0 quando un tifoso è sceso in campo e ha lanciato un calcio di karate da dietro al portiere dell’AZ Esteban Alvarado . Il giocatore ha risposto prendendo a calci il ventilatore diverse volte prima che arrivasse la sicurezza. Quando Alvarado è stato espulso per retaliating contro il suo attaccante, AZ ha lasciato il campo e la partita è stata abbandonata. Il KNVB ha annullato il cartellino rosso e ha ordinato il match ripetuto nella sua interezzaa porte chiuse il 19 gennaio 2012. Ajax è stato multato di € 10.000 per non aver impedito al tifoso – che avrebbe dovuto servire un divieto per lo stadio di 3 anni – di entrare nel campo e dato un divieto spettatore sospeso a una sola partita ( escluso il replay). Ajax ha accettato i rigori e ha annunciato di aver dato al tifoso un divieto di 30 anni per lo stadio e un divieto a vita dal club e la sua lista dei biglietti stagionali.  [24]

Violenza degli atleti

Football americano

  • In una partita della National Football League il 1 novembre 1970, i capi di Kansas City guidarono gli Oakland Raiders dal 17 al 14, e una lunga corsa per un primo down del quarterback Len Dawson apparentemente suggellò la vittoria per i Chiefs nell’ultimo minuto quando Dawson venne trafugato dal difensore Raiders Ben Davidson , che si tuffò in Dawson con il suo elmetto mentre giaceva a terra, provocando Otis Taylor ad attaccare Davidson. Dopo una rissa da banco, Taylor e Davidson furono espulsi, e le pene che furono chiamate annullarono il primo down sotto le regole in vigore in quel momento. I capi erano obbligati a punt e i Raiders vincevano la partita a un George Blandafield goal con otto secondi di gioco. L’insensata rappresaglia di Taylor contro il gioco falloso di Davidson non solo costò ai Chief una vittoria, ma Oakland vinse l’AFC West con un record stagionale di 8-4-2, mentre Kansas City finì 7-5-2 e fuori dai playoff.  [25]  Vedi anche rivalità Chiefs-Raiders .

Associazione calcistica

  • 2 aprile 2005: i compagni di squadra del Newcastle United Lee Bowyer e Kieron Dyer sono stati espulsi dopo essersi combattuti a vicenda nei pressi della sconfitta per 3-0 della squadra contro l‘ Aston Villa . Parecchi giocatori del Newcastle e un giocatore della Villa hanno separato i due prima che uno sia seriamente ferito, ma la camicia di Bowyer è stata strappata.  [26]

Calcio australiano

  • Nel 1994, il reclutatore di Swans Dermott Brereton fu sospeso per 7 settimane per essere rimasto in testa al giocatore di Hawthorn Rayden Tallis durante una partita di prova; è stato sospeso per altre 7 partite più tardi nella stagione per aver sgomitato il capitano di Richmond , Tony Free, e rompendogli la mascella. Quando Brereton si è trasferito a Collingwood alla fine del 1994, l’AFL ha deciso che la sua sospensione di 7 settimane non era più applicabile poiché era applicata al club (Sydney) e non al giocatore (Brereton). L‘ attaccante St Kilda Tony Lockett è stato squalificato per 8 partite durante la stagione per aver sgomitato Peter Caven di Sydney e aver rotto il naso.  [27]
  • Forse la partita più violenta nella storia della AFL si è svolta il 5 giugno 2004, Round 11, al MCG tra Hawthorn e Essendon . Il punteggio finale è stato Hawthorn 12.8 (80) per Essendon 24.10 (154). Durante il primo tempo, Brereton, ormai direttore del club Hawthorn, avrebbe detto ai giocatori di Hawks di disegnare una „linea nella sabbia“ e prendere una posizione fisica contro i Bombardieri.  [28]  Nel terzo trimestre, una serie di incidenti sul campo hanno portato a numerosi scontri sul campo, culminati in una rissa da cinque minuti di panchina. Gli incidenti hanno portato a registrare penalità dall’AFL Tribunal , con cinque giocatori sospesi per un totale di 16 partite in totale  [29]  e i giocatori coinvolti nella mischia hanno multato un totale di A $70.700,  [30]  il massimo da una singola corrispondenza nella cronologia VFL / AFL. Il fracas è stato descritto dal presidente del tribunale Brian Collis, QC, in quanto ha portato „il calcio in discredito“.  [31]  Questa partita entrerebbe nella tradizione di AFL come linea nella partita di sabbia .

Baseball

  • La prima competizione in quella che sarebbe diventata una delle più intense rivalità negli sport universitari degli Stati Uniti, una partita di baseball del 1895 tra Brigham Young Academy, ora Brigham Young University e University of Utah , si concluse con un pareggio senza reti, immediatamente seguita da una panchina. chiarire la rissa.  [32]
  • Questo era lontano dall’ultimo incidente violento nella versione da baseball della rivalità Utah-BYU:
    • In una partita del 1966, una pastella dello Utah colpì intenzionalmente il ricevitore di BYU con la sua mazza.  [33]
    • In un altro gioco a metà degli anni ’80, un certo numero di giocatori della BYU stavano facendo un commento al lanciatore dell’Utah. Il lanciatore è andato nel suo tratto, e poi si è girato e ha sparato una palla veloce nella piroga BYU, portando a una rissa di compensazione da banco.  [33]
    • Un altro gioco della stessa epoca ha visto un giocatore dello Utah ottenere un successo base con due outs e due in fondo al nono inning in un gioco legato. Il corridore principale avrebbe potuto segnare la gara vincente senza contestare, ma invece ha fatto di tutto per tamponare il catcher della BYU, che si trovava sul lato di base della home plate (il lato opposto di un corridore diretto verso casa). Il corridore è stato chiamato fuori ed espulso, e BYU ha continuato a vincere in inning extra.  [33]
  • Il 12 agosto 1984, una partita tra Atlanta Braves e San Diego Padres si trasformò in quella che gli scrittori Bruce Nash e Allan Zullo in seguito chiamarono „una delle peggiori guerre dei beanball dei tempi moderni“, iniziando con il lanciatore di Braves Pascual Pérez che colpì Alan Wiggins con il primo tiro del gioco, seguito da quattro tentativi di lanciatori di Padres per colpire Pérez in rappresaglia, e finendo nel mitra Braves Donnie Moore che colpisce Graig Nettles . Il caos ha portato a quattro incidenti da banco, uno dei quali è durato almeno 10 minuti; eiezioni di entrambi i manager e 12 giocatori e allenatori; sospensioni multiple di persone coinvolte nel fracas; e coinvolgimento dei fan (vedi sopra). [9]  [34]
  • Il 24 luglio 2004, la rivalità degli Yankees-Red Sox ha avuto uno dei suoi momenti più memorabili, quando durante una partita casalinga dei Red Sox contro gli Yankees in visita, il catcher dei Red Sox e il capitano della squadra Jason Varitek hanno infilato il guanto in faccia agli Yankees “ slugger Álex Rodríguez , dopo che Rodríguez è stato colpito da un tiro dal lanciatore dei Red Sox Bronson Arroyo , causando una rissa da banco.  [35] Sebbene Varitek sia stato espulso (insieme a Rodríguez) dalla partita successiva all’incidente, il momento ha scatenato Boston per una vittoria 11-10 da dietro.  [36]  Sia Rodríguez che Varitek sono stati entrambi squalificati quattro volte e hanno multato $ 2,000 per la rissa.  [37]

Pallacanestro

  • In una partita di pallacanestro del 1972 , la Ohio State University guidava l‘ Università del Minnesota 50-44 a 36 secondi dalla fine del gioco. Luke Witte, dello stato dell’Ohio, è stato fischiato duramente nel cestello da Corky Taylor del Minnesota, che ha colpito il Wonder in faccia e lo ha inginocchiato all’inguine. Gopher riserva a Ron Behagen poi calpesta il collo e la testa di Witte. Witte non è stata l’unica vittima di violenza, quando è esplosa una rissa più grande, con altri due Gopher, Jim Brewer e la futura Hall of Fame del baseball Dave Winfield, attaccando altri giocatori dell’Ohio State. Witte è stato portato via dal campo su una barella e fischiato dai tifosi del Minnesota. È stato il più gravemente ferito tra i tre giocatori Buckeyes portati negli ospedali.  [38]
  • In una partita dell’NBA del 9 dicembre 1977, Kermit Washington dei Los Angeles Lakers stava già combattendo con Kevin Kunnert degli Houston Rockets quando Rudy Tomjanovich dei Rockets arrivò correndo verso di loro. Vedendo un uomo con un’uniforme dell’avversario che si precipitava verso di lui, Washington si voltò istintivamente e colpì Tomjanovich in faccia, provocando un infortunio quasi mortale a Tomjanovich. L’NBA ha sospeso Washington per 60 giorni (26 partite) e gli ha multato $ 10.000. Una giuria civile ha assegnato a Tomjanovich $ 3,2 milioni. Questo incidente è oggetto del libro  The Punch  di John Feinstein .
  • Il 19 novembre 2004, la famigerata rissa Pacers-Pistons si è svolta ad Auburn Hills, nel Michigan . Si colloca tra i peggiori episodi di violenza sportiva nella storia degli sport americani .
  • Il 19 agosto 2010, la partita finale del Torneo Internazionale dell’Acropoli tra Grecia e Serbia presso la Olympic Indoor Hall di Atene si è conclusa con una rissa da banco con 2:40 a sinistra e la Grecia in vantaggio 74-73. La mischia è iniziata quando il greco Antonis Fotsis si è mosso minaccioso verso la Serbia, Miloš Teodosić, dopo un brutto fallo. Teodosic ha risposto dando un pugno a Fotsis in faccia mentre Nenad Krstić ha anche cercato di prendere il greco. Il centro greco Sofoklis Schortsanitis da 360 libbresi unì alla lotta attaccando più giocatori serbi e diffondendo il caos. Krstic ha picchiato Schortsanitis diverse volte nella sua schiena. Quando ha iniziato a inseguire Krstić in ritirata, il giocatore serbo ha risposto lanciandogli una sedia. La sedia mancò Schortsanitis ma colpì il suo compagno di squadra Ioannis Bourousis in testa, attirando sangue. I giocatori di entrambe le squadre hanno combattuto nel tunnel che porta dall’arena prima di essere separati, e alcuni fan si sono uniti al combattimento, ma sono stati rapidamente portati via dall’arena.  [39]  Krstić fu arrestato dalla polizia greca, ma fu rilasciato il giorno seguente.  [40] La  FIBA ha risposto sospendendo due giocatori da ogni squadra per parte del successivo campionato mondiale FIBA. Per la Serbia, Krstić è stato squalificato per le prime tre partite del torneo e Teodosić per due partite; Anche Fotsis e Schortsanitis della Grecia sono stati sospesi per due partite ciascuno.  [41]
  • Nello stesso anno, il 12 ottobre, una partita di esibizione tra le squadre nazionali della Cina e del Brasile a Xuchang è stata segnata da ruvidi giochi da entrambe le parti prima di intensificarsi in scambi aperti di calci e pugni, seguiti da una rissa da banco. Dopo che le squadre furono separate, i giocatori della Cina attaccarono i brasiliani mentre si dirigevano verso lo spogliatoio. Il Brasile ha rifiutato di tornare in campo o di giocare la quarta e ultima partita nella serie in programma. La federazione nazionale cinese ha rilasciato scuse ufficiali in Brasile il giorno seguente. Questo è stato l’ultimo di una serie di incidenti che hanno coinvolto il team cinese che aveva già portato a decine di migliaia di dollari USA di multe da parte sia della FIBA ​​che della FIBA Asia .  [42] Alla fine, l’allenatore della Cina Bob Donewald, Jr. è stato sospeso per le prossime tre partite della FIBA ​​in Cina; tre giocatori cinesi hanno sospeso le sospensioni di uno o due giochi; e i tre ufficiali di gara sono stati sospesi dalle partite della FIBA ​​per un anno.  [43]
  • Il 18 agosto 2011, un’altra squadra cinese, i Bayi Rockets della Chinese Basketball Association , è stata coinvolta in una grande battaglia con la squadra maschile della Georgetown University . Dopo tre quarti di gioco altamente fisico da entrambe le parti, la partita è diventata brutta con le squadre a 64 a 9:32 rimanenti nell’ultimo quarto. A quel punto, entrambi i banchi si svuotarono e le squadre iniziarono a combattere l’un l’altro. Un giocatore di Georgetown aveva una sedia lanciata contro di lui da un individuo non identificato, con segnalazioni che differivano sul fatto che fosse stato colpito. Un altro giocatore di Georgetown che era stato colpito durante la rissa ha preso una sedia in apparente autodifesa. Mentre la rissa è proseguita, alcuni fan si sono uniti all’azione, con uno che brandisce un sostegno. Allenatore HoyasJohn Thompson III ritirò la sua squadra dal campo; il team ha dovuto evitare le bottiglie d’acqua e altri oggetti lanciati dai fan, e secondo quanto riferito, un fan di Georgetown è stato buttato a terra da una bottiglia lanciata.  [44]  [45]

Hockey su ghiaccio

La violenza è stata una parte dell’hockey su ghiaccio fin dai primi anni del 1900. Secondo il libro  Hockey: A People’s History  , solo nel 1904, quattro giocatori sono stati uccisi durante le partite di hockey dalle frequenti risse e da violenti cartelli.  [46] La  lotta nell’hockey su ghiaccio è una tradizione consolidata dello sport nel Nord America, con una lunga storia che coinvolge molti livelli di gioco amatoriale e professionale e include alcuni combattimenti individuali notevoli.  [47]  Mentre i funzionari tollerano i combattimenti durante le partite di hockey, impongono una serie di sanzioniai giocatori che si impegnano in combattimenti. Unico per gli sport della squadra professionistica del Nord America, la National Hockey League(NHL) e la maggior parte dei campionati professionisti minori del Nord America non espellono i giocatori per combattere  [48],  ma i campionati di hockey collegiale europei e maggiori lo fanno.  [49]

Il dibattito sul permettere di combattere nelle partite di hockey su ghiaccio è in corso. Nonostante le sue conseguenze potenzialmente negative, come gli esecutori più pesanti (o „pesi massimi“) che si sbattono a vicenda, alcuni amministratori non stanno pensando di eliminare i combattimenti dal gioco, poiché alcuni giocatori lo considerano essenziale.  [50]  Inoltre, la maggior parte dei fan si oppone all’eliminazione dei combattimenti dai giochi di hockey professionisti.  [51]

  • In un gioco di preseason NHL tra i Boston Bruins e St. Louis Blues il 21 settembre 1969, il difensore dei Bruins Ted Green e Blues lasciarono ala Wayne Maki , attaccando Green, impegnato in un sanguinoso scontro a bastone  [52]  che portò al mantenimento del Verde una frattura del cranio e un danno al cervello, costringendolo a perdere l’intera stagione della NHLdel 1969-70 , con Maki che è emersa incolume. Come risultato del combattimento, Green ha giocato per i restanti nove anni della sua carriera professionale con una varietà pioneristica di casco da hockey sia nella NHL che nella WHA.
  • 20 aprile 1984 – Scoppiata una rissa da banco alla fine del secondo periodo di un incontro di spareggi del secondo turno tra i Quebec Nordiques ei Montreal Canadiens , dopo che molte battaglie su scala più piccola si erano verificate durante il gioco. Una seconda rissa da banco è scoppiata prima dell’inizio del terzo periodo, provocato dall’annuncio di sanzioni; sono stati effettuati un totale di 252 minuti di penalità e sono stati espulsi 10 giocatori. Questo gioco ha spinto l’arbitro Bruce Hood a ritirarsi dal NHL una volta finiti i playoff,  [53]  e viene comunemente definito il  massacro  del  Venerdì Santo  .
  • Il 4 gennaio 1987, l’ultima partita dei Campionati mondiali di hockey su ghiaccio , che coinvolse Canada e Unione Sovietica, vide un’intensa giocata fisica (e spesso sporca) da entrambe le parti, culminata in una rissa da bancoè durato più di 20 minuti. Gli organizzatori di eventi, in un tentativo futile di fermare i combattimenti, hanno spento le luci dell’arena. Alla fine, il gioco è stato dichiarato nullo, ed entrambe le squadre sono state espulse dalla competizione, costando una medaglia ai canadesi. Praticamente tutti i giocatori della squadra canadese sono stati sospesi per 18 mesi, mentre i giocatori dell’Unione Sovietica sono stati banditi in modo permanente dalla competizione internazionale, e lo staff tecnico di entrambe le squadre è stato licenziato. L’arbitro della partita, largamente accusato di aver perso il controllo del gioco, non ha mai giocato un’altra partita internazionale.  [54]  Un libro di Gare Joyce è stato scritto sull’evento.  [55]
  • 9 febbraio 2001 – Una partita tra la Nottingham Panthers e la Sheffield Steelers nella Superleague britannica ha visto „una delle peggiori scene di violenza viste in una pista di hockey su ghiaccio britannica“. Quando l’esecutore di Sheffield Dennis Vial ha incrociato l’attaccante del Nottingham Greg Hadden, il difensore Panthers Barry Nieckarsuccessivamente ha combattuto con la fiala che alla fine si è trasformata in una rissa da 36 uomini. L’arbitro Moray Hanson ha mandato entrambe le squadre negli spogliatoi e ha ritardato la partita per 45 minuti mentre gli animi si sono raffreddati e gli agenti hanno risolto i rigori. Otto giocatori e entrambi gli allenatori sono stati espulsi, e un totale record britannico di 404 minuti di penalità sono stati sostenuti durante il secondo periodo. La lega ha distribuito 30 partite in sospensione a quattro giocatori e il coach di Steelers Mike Blaisdell e un totale di £ 8,400 di multe.  [56]  [57]  [58]
  • 5 marzo 2004 – A Philadelphia Flyers – Il gioco Ottawa Senators ha dato luogo a cinque risse consecutive nei minuti finali del gioco, tra cui lotte tra molti giocatori che non sono noti come esecutori e una lotta tra il portiere dei Flyers Robert Esche e il portiere Patrick Senalime . La partita si è conclusa con un record NHL di 419 minuti di penalità, e un record NHL di 20 giocatori sono stati espulsi, lasciando cinque giocatori sui banchi del team. I funzionari hanno impiegato 90 minuti per risolvere le sanzioni che ogni squadra aveva ricevuto.  [59]
  • 9 gennaio 2010 – In una partita della Kontinental Hockey League tra Vityaz Chekhov e Avangard Omsk , è scoppiata una rissa da banco nel quarto minuto del primo periodo, e una rissa da banco e box è scoppiata 39 secondi dopo , costringendo i funzionari ad abbandonare il gioco in quanto erano rimasti solo quattro giocatori. Trentatré giocatori e allenatori di entrambe le squadre sono stati espulsi e nel corso del gioco sono stati registrati un totale record di 707 minuti di penalità.  [60]  [61]  Il KHL ha imposto multe per un totale di 5,7 milioni di rubli ($ 191,000), ha sospeso sette giocatori e ha considerato la partita come una sconfitta per 5-0 per entrambe le squadre, senza punti assegnati.  [62]

Rugby

Vedi anche: Eye-scriccatura (unione di rugby)
  • Durante il loro tour del 1974 in Sud Africa, i Lions avevano una  chiamata  che prevedeva una rappresaglia simultanea,  [63]  e nello stesso tour lo „Battle of Boet Erasmus Stadium “ era una delle partite più violente nella storia del rugby  [64]. ]  [65]  [66]  [67]
  • Nel 2010, il blocco sudamericano Bakkies Botha ha affondato il mezzogiorno della Nuova Zelanda Jimmy Cowan durante una partita del torneo Tri-Nations e successivamente è stato sospeso per 9 settimane.  [68]  [69]

Altri sport

  • Il 24 agosto 2008, durante le Olimpiadi, Ángel Matos di Cuba ha calciato con rabbia un arbitro dopo essere stato dichiarato squalificato nella medaglia di bronzo. World Taekwondo in seguito bandì Matos per la vita, insieme al suo allenatore.

Riferimenti

  1. ^ Salta su: b   Salamone, Frank A. (2000).  Società, cultura, tempo libero e gioco  . Lanham, Maryland: University Press of America. pp. 273-4. ISBN  9780761816256 .
  2. Salta su^  „Alfred University: News: NCAA Sports Survey“ . Estratto l’8 ottobre2015 .
  3. Salta su^  Woodland, Les (2007), The Yellow Jersey Guida al Tour de France , Yellow Jersey Press, p.99
  4. Salta su^  „Tour 1904: mort de son succès“ .  Vélo 101, le site officiel du vélo  (in francese). Velo101.com. 30 ottobre 2001 . Estratto il 20 luglio 2012 .
  5. Salta su^   Woodland, Les (2003).  Il compagno di maglia gialla al Tour de France  . Pressa di maglia gialla. p. 264. ISBN  0-224-063189 .
  6. Salta su^   Van den Bogaart, Ronnie (10 novembre 2007). „Col de la République è stato eersteberg nel Tour de France“ (in olandese). Sportgeschiedenis . Estratto il 23 luglio 2012 .
  7. Salta su^   Prince, Seth (22 novembre 2008). „Guerra civile: 5 momenti che hanno alimentato le fiamme della rivalità“ .  L’Oregonian  . Estratto il 7 settembre2011 .
  8. Salta in alto^  Celtic 1 Rangers 0 1980 Scottish ‚riot‘ Final  . Estratto l’8 ottobre 2015.
  9. ^ Salta su: b   Nash, Bruce; Zullo, Allan (1989).  Baseball Hall of Shame  . New York: Simon & Schuster. pp. 63-64. ISBN 978-0-671-68766-3. Estratto il 13 ottobre 2010 .
  10. Salta su^   Montague, James. „Cinque giochi che hanno cambiato il mondo“ .  CNN  . Estratto il 13 maggio 2011 .
  11. Salta su^  “ ‚ Mi sono gonfiato dalla taglia 8 alla 18 dopo essere stato accoltellato da un ventilatore‘, dice l’asso del tennis Monica Seles“ .  Mail online  .
  12. Salta su^  Round 10 1996, Essendon vs St Kilda, Bomber Internet
  13. Salta su^  „Tumulti dopo che i Lakers vincono il titolo NBA“ .  BBC News  . 20 giugno 2000 . Estratto il 2010-05-27 .
  14. Saltate^  Atwell, Glen. AFL: Stephen Silvagni eliminato da Darren Milburn, SportTalk.com.au, 26 maggio 2007
  15. Salta in su^  Fan dei corvi che affronta un divieto di un anno dopo che i giovani santi sono rimasti feriti
  16. Salta in alto^  „Sonda lanciata nella rissa AFL di Cairns“ .  Notizie ABC  . 20 settembre 2004 . Estratto il 29 novembre 2011 .
  17. Salta su^  „PM – AFL ancora per decidere il destino di giocatori di rissa“ . Estratto l’8 ottobre 2015 .
  18. Salta su^  „Divieto di otto anni per l’ex-Swan“ .  Il Sydney Morning Herald  . 24 febbraio 2005.
  19. ^ Salta a: c   „On“ Night of Shame „, il Panathinaikos prende l’ottavo titolo consecutivo greco in condizioni antisommossa“ .  BallinEurope.com  . 7 giugno 2010 . Estratto il 6 giugno 2011 .
  20. ^ Salta su: c   „I fan di Olympiakos costringono il Gioco 4 a essere sospeso“ .  SportinGreece.com  . 6 giugno 2010 . Estratto il 6 giugno 2011 .
  21. Salta su^  „Settimana brutale per pallacanestro greca ricoperta di perdita 80-72 in Spagna“ .  BallinEurope.com  . 5 settembre 2010 . Estratto il 6 giugno2011 .
  22. Salta su^  „Olympiacos Tira 65-61 Sconvolto al PAO, Costretto a Fuggire dalla Pioggia di Fuoco“ .  BallinEurope.com  . 13 gennaio 2011 . Estratto il 6 giugno 2011 .
  23. Saltate^  „erutta Caos dopo River Plate relegato“ . ESPN. Associated Press. 27 giugno 2011 . Estratto il 27 giugno 2011 .
  24. Salta su^  „Ajax contro Alkmaar per iniziare da zero“ . ESPN. Associated Press. 28 dicembre 2011 . Estratto il 29 dicembre 2011 .
  25. Salta su^  Sito Web KC Chiefs Archiviatoil 19 giugno 2009, sullaWayback Machine.
  26. Salta su^  „Dyer & Bowyer in sorprendente punch-up“ .  BBC Sport  . 2 aprile 2005 . Estratto il 25 settembre 2011 .
  27. Salta su^  Footy’s Hall of Shame, 1996.
  28. Salta su^   Hinds, Richard (7 giugno 2004). „I colpi più pesanti arriveranno per Hawks, Bombers“ .  Il Sydney Morning Herald  . Sydney.
  29. Salta su^  „Murphy fuori, gli Hawks pagano il prezzo pesante“ . Melbourne: Essendon Football Club. 9 giugno 2004.
  30. Salta su^  „Un bel giorno per l’AFL“ . Melbourne: Essendon Football Club. 9 giugno 2004.
  31. Salta in alto^  „I falchi perdono entrambi i giocatori e rispettano“ .  L’età  . Melbourne. 11 giugno 2004 . Estratto il 6 giugno 2011 .
  32. Salta su^   Rock, Brad (28 maggio 2004). „La rivalità tra Utah e BYU è iniziata con una rissa nel 1895“ . Deseret News . p. 1 . Estratto il 22 febbraio 2011 .
  33. ^ Salta a: c   Rock, Brad (28 maggio 2004). „La rivalità tra Utah e BYU è iniziata con una rissa nel 1895“ . Deseret News . p. 2 . Estratto il 22 febbraio2011 .
  34. Saltate^   Merron, Jeff. „Metti su i tuoi duchi“ .  Pagina 2  . ESPN . Estratto il 13 ottobre 2010 .
  35. Salta su^  Shaughnessy 2005, pp. 144-146
  36. Salta su^  Shaughnessy 2005, p. 145
  37. Salta su^  „A-Rod, Varitek Every Suspended Four Games“ .  NBCSports.com  . Associated Press. 30 luglio 2004 . Estratto il 6 maggio 2012 .
  38. Salta su^  <http://www.10000takes.com/hall_of_shame/>
  39. Salta su^  „Il torneo amichevole di Acropolis si conclude quando la lotta di compensazione di banco forza l’abbandono della Grecia-Serbia“ . Fox News . Associated Press. 19 agosto 2010 . Estratto il 2011-01-05 .
  40. Salta su^  „La polizia rilascia Nenad Krstic dopo il corpo a corpo“ . ESPN. Associated Press. 21 agosto 2010 . Estratto il 2011-01-05 .
  41. Salta su^  „Coach: Bans ‚qualcosa di incredibile ‚ “ . ESPN. 27 agosto 2010 . Estratto il 2011-01-05 .
  42. Salta su^  „La Cina si scusa per la rissa con il Brasile“ . ESPN. Associated Press. 13 ottobre 2010 . Retrieved 2010-10-13 .
  43. Salta su^  „PR N ° 34 – Cina sanzionata per rissa di massa in Brasile amichevole“ (Comunicato stampa). FIBA. 14 dicembre 2010 . Estratto il 2011-01-05 .
  44. Salta su^   O’Neil, Dana (19 agosto 2011). „Georgetown, rissa in Cina per i pro team“ . ESPN . Estratto il 31 agosto 2011 .
  45. Salta su^   Wang, Gene (18 agosto 2011). „La mostra di basket di Georgetown in Cina finisce in brawl“ .  Il Washington Post  . Estratto il 31 agosto 2011 .
  46. Salta su^   Drewery, Laine (sceneggiatore e regista), Chong, Wayne (produttore) (2006).  Hockey: A People’s History, Episodio 1 – Un gioco semplice, Capitolo DVD – Dallo sport allo spettacolo  (DVD). Canadian Broadcasting Corporation.
  47. Salta su^  Bernstein 2006, p. 3
  48. Salta su^  Bernstein 2006, p. 31
  49. Salta su^  NCAA 2004, p. 61
  50. Salta su^  McIntyre 2007
  51. Salta su^  Barrie Examiner 2007
  52. Salta su^  „Legends of Hockey – NHL Player Search – Giocatore – Wayne Maki“ . Estratto l’8 ottobre 2015 .
  53. Salta su^  Lemieux 2003
  54. Salta su^  CBC 1987
  55. Salta su^  Joyce 2006
  56. Salta^   BBC (10 febbraio 2001). „La rissa vince la vittoria dei Panthers“ . BBC. Retrieved 2006-12-29 .
  57. Salta su^   CBC (14 febbraio 2001). „La lega britannica sospende i giocatori di hockey canadesi“ . CBC . Recuperato dal 2007-12-24 .
  58. Salta in alto^  „La lega punisce le squadre sulla rissa“ .  BBC Sport  . 15 febbraio 2001 . Estratto il 29 novembre 2011 .
  59. Salta su^  Maaddi 2004
  60. Salta su^   Lenta.ru (2010). „Матч КХЛ был сорван массовой дракой хоккеистов“ . lenta.ru . Estratto il 2010-01-09 .
  61. Salta su^  „Questo è l’hockey?“ . KHL.ru. 9 gennaio 2010.
  62. Salta su^  „Entrambe le squadre perdono“ . KHL.ru. 10 gennaio 2010.
  63. Salta in alto^   Dolan, Damian (15 maggio 2009). „JPR Williams ricorda la chiamata di 99“ .  L’indipendente  .
  64. Salta su^  „Boet Erasmus Stadium, Port Elizabeth 13 luglio 1974“ . Sito ufficiale dei Lions britannici e irlandesi. Archiviato dall’originale il 22 ottobre 2006.
  65. Salta su^   Byron, George (14 maggio 2005). „Ricordando quelle leggendarie“ Battles of the Boet “ “ .  Post del weekend  . Archiviato dall’originale il 3 agosto 2009.
  66. Salta^   Inglese, Tom. „Rampant Lions – South Africa 1974“ . Archiviatodall’originale il 27 ottobre 2007. cita che è una copia di un articolo su  The Sunday Times  , 20 maggio 2001.
  67. Salta su^   Staff (24 novembre 2002). „Archivio sportivo: Catturato nel tempo: Lions in Sud Africa, 1974“ .  Il Sunday Times  .
  68. Salta su^   NZPA (11 luglio 2010). „Rugby: Botha sospeso per la testa“ .  The New Zealand Herald  . Retrieved 2011-08-28 .
  69. Salta su^   Marc Hinton (11 luglio 2010). „Bakkies Botha fa il bannato di nove settimane per la testa“ . stuff.co.nz . Retrieved 2011-08-28 .