3 Giovani Promesse dello Sport di Oggi Degne di Nota

Nel precedente articolo su Sport Ecicio abbiamo visto quali siano gli sport con il maggior numero di seguaci in tutto il mondo. In quell’articolo abbiamo detto che uno sport continua a prosperare e a sopravvivere grazie a chi lo supporta. Non ci fossero fan questo sport risulterebbe insignificante.

Un altro fattore per restare sulla cresta dell’onda è che ogni sport deve avere un giovane talento al suo interno. La carne fresca inserita in ogni sport lo aiuterà a diventare interessante e attuale.

Diamo un occhio a tre delle più promettenti e giovani personalità dello sport nel mondo odierno.

Jack Draper

Primo della lista ecco Jack Draper. Draperè un giocatore di tennis di 16 anni. Nel 2018 è giunto sul podio nel torneo di Wimbledon juniores.

Le finali di questo torneo sono state molto emozionanti. Stava affrontando il numero uno junior TsengChun-hsin in una partita eccitante eDraper è riuscito a tenerlo sul filo arrivando al terzo set. Sfortunatamente Draper non vinse.

Comunque, il fatto che abbia compiuto un ottimo lavoro è già abbastanza perché il suo nome venga ricordato.

La crescita di Draper è stata a dir poco stellare. Alla fine del 2017 la sua posizione nel rank era al 97° posto della classifica juniors; quest’anno di fatto è salito nella top 10. La sua vittoria nelle Pro Series a Nottingham, quanto il suo secondo titolo ITF Pro, lo hanno aiutato a spingerlo in alto nella classifica.

È attualmente il sedicenne con il più alto ranking, che attualmente è di 618.

Kara Adenegan

A seguire abbiamo KaraAdenegan, una17enne concorrente para-atletico.

Adenegan ha alzato la polvere nel T34.Recentemente, è stata incoronata quale 100m WPA EuropeanChampion avendo vinto la sua prima medaglia d’oro in una competizione avanzata. Nella gara degli 800m nello stesso evento si è portata a casa la medaglia d’argento.

Nell’Anniversario dei giochi londinesi, Adenegan ha registrato il tempo di 16.80 secondi nella gara dei 100m. ciò significa che è diventata la prima atleta femminile a gareggiare nel T34 con un tempo inferiore ai 17 secondi.

James Bowen

In fine abbiamo James Bowen. Bowen è un 17enne che gareggia nelle corse dei cavalli.

Prima di tutto, è stato il più giovane gareggiatore a vincere il Welsh Grand National lo scorso gennaio. Anche al Lanzarote Hurdling si è assicurato una vittoria. Questo è altamente impressionante considerato che quella attuale è stata la sua prima stagione.

Questi sono solo alcuni degli atleti emergenti che dovremmo tener d’occhio. Il futuro è roseo se questo è il calibro degli atleti che stanno nascendo. Assicurati di restare sintonizzato per vedere chi altro scalerà le classifiche e daràpresto una scossa nei diversi sport.

News Reporter